104° anniversario del conferimento del nome “San Marco” alla Fanteria

Dopo oltre cento anni di storia, intensa e intrisa di vicende memorabili, la Fanteria di Marina ha raggiunto l’eccellenza rappresentata dalla Brigata Marina San Marco

San Marco

Venerdì, 17 marzo, dalle 16.30, la Marina Militare e la Brigata Marina San Marco celebreranno, con una cerimonia pubblica che avrà luogo sul lungomare Regina Margherita, il 104° anniversario del conferimento del nome “San Marco” alla Fanteria.

Nel corso della cerimonia, che sarà presenziata dal Comandante in Capo della Squadra Navale, ammiraglio di squadra Aurelio De Carolis, i “leoni” della Brigata si cimenteranno in attività dimostrative delle capacità operative della forza anfibia della Marina Militare.

Dopo oltre cento anni di storia, intensa e intrisa di vicende memorabili, la Fanteria di Marina ha raggiunto l’eccellenza rappresentata dalla Brigata Marina San Marco, costituendo un unico complesso capacitivo multidisciplinare e multidimensionale che oggi si inquadra nel più ampio contesto organizzativo e operativo della Squadra Navale.

La Brigata, articolata su tre Reggimenti, un Gruppo Mezzi da Sbarco, un Quartier Generale e un Battaglione Scuole, garantisce l’assolvimento di numerosi compiti che vanno dalla proiezione di capacità, sul mare e dal mare, alla difesa delle installazioni sensibili e alla promozione d’immagine della Marina Militare.

Leggi anche:  Marzo in rosa: vaccinazione anti papilloma virus in tutta la provincia
PUBBLICITA'