A Conversano la festa della pallavolo pugliese, protagonista anche una società mesagnese

Tra le eccellenze della pallavolo pugliese anche il Volley SS Annunziata Mesagne

Pallavolo

E’ stata la festa del Volley pugliese, che sabato scorso a Conversano ha voluto celebrare le eccellenze del volley di Puglia e i tanti successi ottenuti nella stagione 2021/2022 in ambito regionale, nazionale e internazionale dai tanti protagonisti della pallavolo di casa nostra.

Il volley “made in Italy” ha vissuto un 2022 a dir poco ricco di soddisfazioni. Tra queste la conquista dell’Europeo della nazionale femminile Under 21 a Cerignola e all’urlo post vittoria del Mondiale della nazionale di Fefè De Giorgi. Questi due prestigiosi traguardi fanno il paio con diversi altri successi ottenuti e che spesso hanno avuto sempre qualcosa di pugliese in sé.

A cominciare dai tecnici pugliesi, De Giorgi, Fanizza e Gagliardi, ai membri degli staff e agli atleti oltre a tutte le eccellenze nostrane che, nell’occasione, hanno festeggiato un obiettivo raggiunto.

Di fronte a oltre 200 presenti, la serata è stata aperta dal benvenuto del padrone di casa, il Presidente del CR FIPAV Puglia Paolo Indiveri che ha voluto così riabbracciare con la Festa del Volley pugliese, dopo gli anni di pausa legati alla pandemia, la propria terra.

Al suo fianco il Presidente della Federazione Italiana Pallavolo Giuseppe Manfredi e poi Stefano Bellotti, Segretario Generale della Federazione Italiana Pallavolo, insieme al tecnico della nazionale campione del Mondo Fefè De Giorgi.

Leggi anche:  Calcio: il San Pietro Vernotico per la prima volta in eccellenza

Le premiazioni hanno riguardato i tecnici azzurri Fanizza, Gagliardi, gli staff e agli atleti delle nazionali, oltre ai premi alla carriera a Donato Radogna e Sebastiano Chieppa e a tutte le società per gli obiettivi raggiunti.

Tra le società premiate il Volley SS Annunziata Mesagne (promozione dalla serie C alla serie B maschile), l’US Lighting Ostuni (promozione dalla D alla C maschile), l’U.S. Lightning Pallavolo, l’A.S.D.Volley Iuvenilia Oria e l’A.S.Assi-Manzoni Pall.Brindisi  (società con almeno 50 anni di attività) e il Volley Oria (Titolo regionale U12 Volley S3),

Ma si è già proiettati ad un 2023 intenso che, con tutta probabilità, porterà la Puglia ad abbracciare la nazionale campione del mondo di Fefè De Giorgi: a Bari per gli ottavi di finale dell’Europeo di settembre.

“Devo ringraziare tutte le società, alle quali abbiamo dedicato questa serata, vera eccellenza della nostra pallavolo. Usciamo dal periodo di pandemia, periodo in cui le nostre squadre hanno continuato ad allenarsi a casa, dettaglio che ha permesso poi di raggiungere i successi degli anni successivi”, il pensiero del Presidente del CR FIPAV Puglia Paolo Indiveri

PUBBLICITA'