A Mesagne la “Giornata della Trasparenza dell’Autorità Idrica Pugliese”

L'appuntamento è per sabato 14 ottobre nell'Auditorium del Castello Svevo di Mesagne

Sabato 14 ottobre 2023, alle ore 10,30, nell’Auditorium del Castello Svevo di Mesagne, si terrà la Giornata della Trasparenza di AIP, intitolata “L’Arte della Trasparenza,” in concomitanza con la celebre mostra “Caravaggio e il suo tempo – Tra naturalismo e classicismo.”

L’evento vedrà la partecipazione del Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e del Presidente dell’Autorità Idrica, l’On. Antonio Matarrelli.

La Giornata della Trasparenza costituisce per Autorità Idrica Pugliese un importante momento di confronto finalizzato a diffondere l’esperienza innovativa della Certificazione ISO 37001 conseguita nel 2022 ed i suoi risvolti premianti nella governance amministrativa anche alla luce delle novità introdotte sulla disciplina del whistleblowing dal D.lgs. n. 24/2023 attuativo della direttiva EU n. 2019/1937.

Autorità Idrica è il primo Ente pubblico in Puglia a dotarsi dello standard internazionale anticorruzione ISO 37001:16, standard internazionale per i sistemi di gestione creato, sulla base delle best practice internazionali, con lo scopo di ridurre i rischi e i costi legati a possibili fenomeni corruttivi.

L’Ufficio di Conformità del Sistema Anticorruzione (Avv. Noemi Carone, già RPCT in AIP), di concerto con ogni Servizio AIP, ha permesso l’acquisizione di una best practice di adempimento ed integrazione della Legge 190/2012, consentendo di addivenire ad un risultato di professionalità premiante che al sapere normativo integra i valori etici con il ciclo PLAN DO CHECK ACT caratterizzanti la certificazione stessa nell’ottica di crescita e miglioramento di AIP.

INVITO

Nel corso della Giornata della Trasparenza, l’AIP presenterà i risultati ottenuti nel Progetto SusWater, finanziato dall’Unione Europea tramite il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR), insieme ai fondi nazionali italiani e greci. L’obiettivo del progetto è dotare le regioni transfrontaliere di strumenti finalizzati a ridurre al minimo le minacce ambientali, proteggere le zone costiere, prevenire la perdita di biodiversità, mitigare la scarsità delle risorse idriche e preservare le altre risorse naturali, come il suolo.

I partner includono l’Amministrazione Decentralizzata dell’Epiro e della Macedonia Occidentale, partner capofila, l’Amministrazione Decentralizzata del Peloponneso, Grecia Occidentale e Isole Ionie dalla Grecia, e in Italia, l’Autorità Idrica Pugliese, il Consorzio Universitario per la Formazione e l’Innovazione Universus CSEI, e l’Unione Regionale delle Province Pugliesi.

L’evento, organizzato in collaborazione con il Comune di Mesagne, vedrà la partecipazione del Dott. Michele Emiliano, Presidente della Regione Puglia, dell’On. Antonio Matarrelli, Presidente dell’Autorità Idrica Pugliese, del Dott. Cosimo Francesco Ingrosso, Direttore Generale dell’Autorità Idrica Pugliese, e del Dott. Michele Abbaticchio, Direttore Amministrativo dell’Autorità Idrica Pugliese. Durante l’evento, interverranno anche l’Avv. Noemi L. Carone, Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza presso l’Autorità Idrica Pugliese, l’Ing. Luca Levantaci, dell’Autorità Idrica Pugliese e project manager del progetto SUSWATER, e l’Avv. Vincenzo Renna, responsabile della Formazione ISO 37001.

PUBBLICITA'