A San Michele Salentino ritorna il progetto per Mini Vigili: un’opportunità per 10 alunni delle scuole medie

Il percorso formativo di Mini Vigili ha il duplice obiettivo di promuovere l'educazione alla legalità tra i giovani e fornire al Comune uno strumento di promozione turistica

progetto mini vigili a san michele salentino

A San Michele Salentino è al via il progetto Mini Vigili, dedicato a 10 alunni delle prime e seconde classi della Scuola Secondaria di Primo Grado del nostro paese.

E’ stato infatti pubblicato un bando per l’iscrizione al corso, che prevede una prova selettiva finale per la formazione di una graduatoria dalla quale saranno selezionati i 10 mini vigili che coadiuveranno il Comando di Polizia Locale durante le serate estive.

“Desidero ringraziare il Comando della Polizia Locale per aver accettato di coordinare il progetto dei Mini Vigili”, ha dichiarato il Sindaco Giovanni Allegrini.

“In particolare, desidero esprimere la mia gratitudine al Comandante avv. Anna Lucia Matarrelli, che nonostante le risorse limitate del personale, si è resa disponibile affinché i nostri ragazzi possano imparare a sviluppare un comportamento responsabile come utenti della strada, riflettere sulle proprie azioni in relazione agli altri e sperimentare un nuovo ruolo che li vedrà come guide e punti di riferimento per i visitatori”.

Il percorso formativo di Mini Vigili ha un duplice obiettivo: da un lato, promuovere l’educazione alla legalità tra i giovani, e dall’altro, fornire al Comune di San Michele Salentino uno strumento di promozione turistica.

Leggi anche:  Rimozione rifiuti abbandonati su aree pubbliche, il presidente Emiliano convoca i sindaci per individuare le azioni da adottare

corso mini vigili san michele salentino

I ragazzi che si iscriveranno al corso dovranno presentare una domanda sottoscritta dai genitori o da un tutore legale e seguiranno un calendario di lezioni tenute da docenti esterni e personale del Comando di Polizia Locale.

Durante il corso, i partecipanti acquisiranno conoscenze sul codice della strada, educazione civica, toponomastica cittadina, elementi di Pronto Soccorso, nozioni di Protezione Civile e comunicazione efficace.

Le lezioni si terranno nel pomeriggio e il corso si concluderà con una prova selettiva, durante la quale verrà valutato il livello di apprendimento degli alunni e stilata la graduatoria finale.

Al fine di formare la graduatoria, ad ogni partecipante verrà assegnato un punteggio che terrà conto anche delle ore di effettiva presenza durante il corso.

La domanda di ammissione dovrà essere presentata in carta semplice, consegnata a mano presso il Protocollo del Comune o il Comando di Polizia Locale, oppure inviata via e-mail all’indirizzo protocollo@comune.sanmichelesal.br.it, entro il termine perentorio delle ore 12.00 del prossimo 7 luglio 2023.

 

PUBBLICITA'