A San Pancrazio Salentino i Carabinieri arrestano due individui per furto in abitazione ed evasione

In manette sono finiti un 34enne ed un 29enne indagati per un furto commesso nello stesso paese in un'abitazione nello scorso mese di dicembre all’interno dell’abitazione di un anziano a San Pancrazio Salentino

Carabinieri San PAncrazio Schermata 2024 01 27 alle 15.06.41

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Stazione di San Pancrazio Salentino hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 34enne e di un 29enne, indagati in relazione ad un furto in abitazione commesso nel mese di dicembre 2023 all’interno dell’abitazione di un anziano a San Pancrazio Salentino.

In particolare, a conclusione delle indagini condotte dai militari dell’Arma, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Brindisi, gli arrestati, tra l’altro già noti alle Forze dell’Ordine, sono stati identificati quali presunti autori del furto, nel corso del quale si sarebbero impossessati di vari monili in oro per un valore complessivo di 5.500,00 euro, asportandoli dall’interno della camera da letto della vittima. Nello specifico, i due, approfittando della momentanea assenza del proprietario ed utilizzando verosimilmente arnesi atto allo scasso, si sarebbero introdotti all’interno dell’abitazione previa effrazione della porta d’ingresso, mettendo a soqquadro tutte le stanze, portando a compimento il loro disegno criminoso. Le indagini svolte, consistite nell’analisi delle immagini acquisite dai sistemi di videosorveglianza dell’area in cui è stato perpetrato il furto, hanno consentito di identificare i presunti responsabili.

Inoltre, uno dei due soggetti, il 29enne, era sottoposto alla misura alternativa della detenzione domiciliare, pertanto, è stato anche deferito in stato di libertà per il delitto di evasione, con l’aggravante di aver commesso il fatto durante il periodo in cui era ammesso ad una misura alternativa alla detenzione in carcere. Le indagini svolte rientrano nelle attività di contrasto alla criminalità diffusa, in modo particolare contro i delitti predatori, che il Comando Provinciale dei Carabinieri di Brindisi sta svolgendo in tutta la provincia.

Leggi anche:  Ancora un incidente mortale sulle strade della provincia
PUBBLICITA'