A San Pietro Vernotico i Carabinieri arrestano un 55enne trovato in possesso di sostanze stupefacenti

Nella stessa operazione è stata anche denunciata in stato di libertà una 25enne. Entrambi sono originari della provincia di Lecce

Carabinieri San Pietro V.co Foto SPV

Nella tarda serata di ieri, lunedì 15 gennaio 2024, i Carabinieri della Stazione di San Pietro Vernotico hanno arrestato in flagranza di reato un 55enne, già noto alle forze dell’ordine, e denunciato in stato di libertà una 25enne, entrambi originari della provincia di Lecce, per i delitti di trasporto e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti o psicotrope.

In particolare, i due, mentre viaggiavano a velocità sostenuta a bordo di un furgone, di proprietà dell’uomo e dallo stesso condotto, sono stati bloccati dal personale operante impegnati in un servizio di controllo del territorio. L’atteggiamento della coppia che mostrava segnali di nervosismo ha insospettito i Carabinieri che hanno ritenuto opportuno approfondire il controllo. La perquisizione ha permesso di rinvenire all’interno del veicolo, debitamente occultata, kg 1 di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, nonché 5 grammi di sostanza stupefacente del tipo “cocaina”.

La sostanza stupefacente e il furgone adoperato il trasporto della stessa sono stati sottoposti a sequestro penale e, dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato condotto presso la Casa circondariale di Brindisi a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Tale servizio, rientra nelle attività di contrasto alla criminalità diffusa, in modo particolare contro lo spaccio di sostanze stupefacenti, che il Comando Provinciale dei Carabinieri di Brindisi sta svolgendo in tutta la provincia.

Leggi anche:  Denunciati tre presunti autori di furti nell'aeroporto di Brindisi
PUBBLICITA'