A Torre Santa Susanna appuntamento con “Il viaggio dell’olio: raccontiaMOLO”

Due domeniche di manifestazioni patrocinate dalla Regione Puglia e dal Comune di Torre S. Susanna nell’ambito dell’avviso 2023 per l’erogazione di contributi alle associazioni turistiche Pro Loco

olio ok

Il viaggio dell’olio: raccontiaMOLO” è la manifestazione organizzata dalla Pro Loco APS di Torre Santa Susanna, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale.

Si tratta di un itinerario tra storia, tradizione agricola e gastronomia locale, legate alla produzione dell’olio all’interno di una manifestazione patrocinata dalla Regione Puglia e dal Comune di Torre S. Susanna nell’ambito dell’avviso 2023 per l’erogazione di contributi alle associazioni turistiche Pro Loco.

Domenica 3 dicembre, alle ore 10,00 è in programma “Verde Olivo”, il laboratorio di approfondimento didattico per bambini da 8 a 10 anni sull’albero di ulivo e riciclo creativo mentre alle  16,30 presso il Museo dell’”Olio “Molo” il visitatore potrà ripercorrere e rivivere, attraverso sale multimediali appositamente attrezzate, il ciclo di produzione dell’olio, utilizzando tatto, udito e vista.

Per l’occasione è stata pure allestita la mostra a cura dello scultore Antonio D’Abramo con le sue originali sculture in legno d’ulivo.

Il percorso  proseguirà presso il frantoio ipogeo di largo Moccia, dove si potrà apprezzare un esempio di archeologia industriale, interamente scavato nel sottosuolo.

Frantoio Ipogeo Torre Santa Susanna

Quì si potrà assistere ad una visita guidata teatralizzata a cura dell’attore Marco Parato e le guide turistiche Pro Loco.  La serata si concluderà su Largo Moccia con la degustazione di prodotti tipici locali, caseari, da forno e vino novello.

Leggi anche:  Integrazione scolastica: venerdì 10 novembre è in programma Oen Day- Festa dell’Accoglienza-

Domenica 10 dicembre, alle ore 16,00 appuntamento con “Pettole Che bontà”, laboratorio didattico di cucina tradizionale per bambini da 8 a 12 anni; dalle ore 17,00 sono previste delle visite guidate all’interno del frantoio ipogeo e, infine, “La Pettolata dell’Immacolata”.

La serata sarà allietata dalla musica natalizia degli Zampognari dell’Alta Murgia e da un ottimo vino novello. Infine, Babbo Natale offrirà regali a tutti i bambini presenti.

PUBBLICITA'