A Torre Santa Susanna la festa dell’hockey su prato pugliese

La Federazione ha premiato, con un attestato di benemerenza sportiva, Alfredo Miccoli per la valorizzazione dell’immagine dell’hockey sul territorio

image00037

Si è svolta presso il Museo dell’Olio a Torre Santa Susanna la festa celebrativa del cinquantesimo anniversario della Federazione Italiana Hockey. La serata organizzata dalla delegazione pugliese della Federazione Italiana Hockey ha ripercorso e festeggiato i 50 anni dell’hockey pugliese, gli atleti, i tecnici, gli arbitri e le società che si sono contraddistinti danno lustro al territorio e alla disciplina dell’hockey su prato.

10

Il delegato pugliese Fernando De Luca ha aperto la serata salutando e ringraziando tutti i presenti, dicendosi orgoglioso di festeggiare la storia dell’hockey in Puglia, dare meriti e riconoscimenti ai tanti uomini e donne che per cinquant’anni si sono sacrificati per far vivere e crescere l’hockey su prato, avvicinando intere generazioni di giovani ad uno sport che li ha accolti e fatti crescere, premiare la carriera di alcuni di loro che con grande merito si sono contraddistinti in Italia per i propri club e per la nazionale. Un ringraziamento ad Errico Arena che ha curato la parte multimediale e per il lavoro video creato per la serata.

In collegamento da Roma, il Presidente della Federazione Italiana Hockey Sergio Mignardi, ha salutato tutti i partecipanti, gli organizzatori e i premiati dicendosi soddisfatto e felice per il lavoro e la crescita del movimento hockeistico pugliese, una crescita che fa ben sperare per il futuro anche in vista del nuovo campo in sintetico ormai in fase di completamento. Ha spronato dirigenti, tecnici, atleti a continuare con la crescita e lo sviluppo dell’hockey.

image00112

Il Presidente del Coni Puglia Angelo Giliberto, ospite in sala, ha salutato tutti i presenti, ringraziando il delegato De Luca per l’invito e per la bellissima serata, ribadendo l’importanza della sinergia e collaborazione tra il Coni e le Federazioni sportive presenti sul territorio pugliese. Ha ricordato il successo della manifestazione di aprile all’Expolevante in fiera a Bari, con la bella presenza dell’hockey nella tre giorni dedicati allo sport pugliese. L’augurio è che l’hockey continui a crescere coinvolgendo quanti più giovani a praticare questa bellissima disciplina oltre alla formazione di nuovi tecnici e arbitri.

Leggi anche:  Hockey su prato: la formazione Under 14 dell’Olimpia Torre conquista la proima edizione del "Trofeo dello Jonio"

Presenti gli amministratori comunali di Torre Santa Susanna Nico Tieni, vicesindaco con delega allo Sport, Giuseppe Gallù delegato ai Lavori Pubblici e la consigliere comunale Susanna Di Maggio.

Premiati quali eccellenze sportive pugliesi, per risultati e titoli nazionali conseguiti, Federico Ardito in collegamento da Roma, Nicola Sanasi in collegamento da Bologna, dalla Danimarca Giorgio Maizza e presente in sala Maurizio Dell’Atti. Tutti hanno salutato e ringraziato per il riconoscimento ricordando le fasi e le esperienze hockeistiche che li ha visti nascere e crescere nelle fila dell’Hockey Club Olimpia di Torre Santa Susanna per poi conquistare titoli nazionali e coppe con i club con cui hanno giocato, arrivando a vestire, distinguendosi, i colori della Nazionale italiana.

Olimpia TSS
HC Olimpia Torre

La Federazione per il 50.mo anniversario FIH ha premiato, per mano del Presidente CONI Giliberto, con un attestato di benemerenza sportiva: Alfredo Miccoli per la valorizzazione dell’immagine dell’hockey sul territorio, Lucio Moccia per meriti tecnici sportivi, Carlo De Luca per meriti tecnici sportivi, il Dott. Francesco Oriolo per aver portato l’hockey su prato in Puglia e la società Hockey Club Olimpia Dilettantistica di Torre Santa Susanna per attività, tradizione e risultati sportivi.

Durante la serata medaglie commemorative sono state consegnate ai Presidenti che in passato hanno rappresentato la società HC Olimpia: Nicola Petarra, Oronzo Bianco e Francesco Ardito, nonchè i formatori e delegati provinciali di Brindisi, Bari e Taranto Daniele Dell’Atti, Martino Cardone e Francesco Tamborrino, l’arbitro nazionale Angelo Petarra, il presidente, dirigenti e tecnici dell’Hockey Club Olimpia Gabriele Morleo, Salvatore Vita, Fabio Coppola, Errico Arena, Antonio Petarra, Marcelo Petarra e Nicola Moccia.

PUBBLICITA'