Accoltellata all’addome da un vicino di casa: grave una 17enne

È accaduto la scorsa notte (tra il 30 settembre e l'1 ottobre) a San Vito dei Normanni. La giovane ha aperto la porta all'uomo che l'ha colpita. Sul posto i carabinieri che hanno poi tratto in arresto il responsabile, un 52enne affetto da problemi di natura psichica.

Carabinieri San Vito dei Normanni 3 1.10.2023

Paura, molta paura, oltre che tantissima tensione e apprensione, nella notte appena trascorsa.

E’ successo in via Azzariti, a San Vito dei Normanni, dove una ragazza 17enne, intorno alla mezzanotte, è stata accoltellata all’addome da un 52enne, vicino di casa, affetto da problemi di natura psichiatrica. Raggiunto nella propria abitazione da una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile della locale Compagnia Carabinieri, l’autore dell’insano gesto è stato trovato con il coltello tra le mani.

Carabinieri San Vito dei NOrmanni 1 1.10.2023

Lo stesso individuo, dopo essere stato disarmato, è stato dichiarato in stato di arresto e traferito al reparto di psichiatria dell’Ospedale Perrino. La ragazza è invece ricoverata in terapia intensiva nello stesso nosocomio.

Carabinieri sAN VITO DEI NORMANNI 2 1.10.2023

Dai primi accertamenti sembrerebbe che il 52enne avrebbe citofonato a casa dei vicini ed una volta avuto accesso in quell’abitazione si è scagliato contro la ragazza ferendola con il coltello che gli è stato poi ritrovato tra le mani.

 

Leggi anche:  A Mesagne la Polizia di Stato esegue una misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza
PUBBLICITA'