Adele Del Vecchio medaglia d’argento ai Campionati Europei Juniors di Taekwondo

L’atleta della New Marzial Mesagne è stata sconfitta in finale dalla turca Hayrunnisa Gurbuz al termine di una intensa battaglia

Adele Del Vecchio taekwondoo 369779505 847661853386663 6122140178379387480 n

E’ piccola si, ma è già vincente e sogna in grande.

Ai Campionati Europei Juniors di Taekwondo in corso di svolgimento a Tallinn, in Estonia, Adele Del Vecchio della New Marzial Mesagne ha sfiorato la conquista del gradino più alto del podio nella categoria -44kg, perdendo la finalissima contro la turca Hayrunnisa Gurbuz.

Sin dai primi turni si è capito che Adele Del Vecchio potesse arrivare fino in fondo. Il suo è stato un percorso in continuo crescendo, solo qualche piccolo patema negli ottavi di finale, poi tutto è filato liscio come l’olio praticamente fino alla finalissima.

Preparata e molto determinata, la giovanissima campionessa ha stupito per tecnica e concentrazione, guadagnandosi i gradini più alti della competizione.

Nel primo turno l’atleta ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie per avere la meglio sulla serba Masa Nesic, sconfitta con il risultato di 2 a 1.

Scampato il pericolo, nei quarti di finale la marcia dell’atleta di Mesagne ha visto frapporsi sulla sua strada la greca Despoina Nalipanti. Incontro a senso unico che ha visto la Del Vecchio imporsi con il punteggio di 2 a 0, lo stesso risultato con il quale ha poi superato in semifinale la portoghese Kiara Barroso.

Leggi anche:  L’Aurora Volley Brindisi batte la Amatori Volley Bari

La corsa all’oro si è però fermata davanti alla talentuosa Hayrunnisa Gurbuz, che alla fine di un’intensa battaglia è riuscita ad avere la meglio sulla mesagnese costretta ad “accontentarsi” solo della medaglia d’argento.

A soli dodici mesi di distanza, Adele Del Vecchio è andata vicinissima a centrare un altro titolo europeo dopo esserselo aggiudicato nella classe cadetti.

Oggi sarà invece la volta di altri due “prodotti” della palestra New Marzial del maestro Roberto Baglivo, i quali proveranno anche loro a dare l’assalto al titolo europeo: in campo femminile Anna Frassica (categoria -52kg) affronterà nei 16mi l’israeliana Maya Shawartz mentre in campo maschile Ludovico Iurlaro (-55kg) se la vedrà all’esordio contro Theodosis Menikou.

La speranza è che possano replicare o superare la performance odierna

PUBBLICITA'