Il Dott. Gianluca Lorenzo Perrucci, nato a Milano ma di origini mesagnesi (figlio di Giancarlo Perrucci -scomparso da poco- e Bianca Castorini) ha ritirato a Chicago  l’ambito premio “Paul Dudley White International Scholar Award 2024″, che viene attribuito dall’American Heart Association all’autore principale dell’abstract con il punteggio più alto presentato da ciascun Paese nell’ambito del congresso “Vascular Discovery: From Genes to Medicine Scientific Sessions”.
PHOTO 2024 05 19 11 32 29
La ricerca presentata dal biotecnoclogo ricercatore ha riguardato un possibile trattamento farmacologico in grado di limitare l’aneurisma dell’aorta toracica ascendente. Questa grave e diffusa patologia può verificarsi soprattutto in concomitanza con patologie comuni (ad esempio l’ipertensione) e porta i pazienti a sviluppare una abnormale, e talvolta letale, dilatazione del primo tratto dell’aorta.
La ricerca ha vinto il Premio europeo come ricerca con più punteggio.
Il riconoscimento contribuisce a delineare sempre di più il grande contributo che la medicina italiana continua a dare nella prevenzione e gestione delle malattie cardiovascolari, diffondendo nuove conoscenze ed evidenze sia in ambito nazionale che in quello internazionale.
PUBBLICITA'