“Alice canta Battiato”: il concerto in Piazza Orsini del Balzo a Mesagne

Sul palco il nuovo progetto discografico di Alice. Appuntamento domani (giovedì 24 agosto) alle 21,30 in Piazza Orsini del Balzo, con “Eri con me - Alice canta Battiato”. L’artista sarà accompagnata da Carlo Guaitoli al pianoforte e Chiara Trentin al violoncello

Alice canta Battiato 365389487 837914554366340 7431780022799745591 n

Il nuovo e affascinante progetto discografico di Alice, intitolato “Eri con me” sarà di scena domani sera (giovedì 24 agosto) alle 21,30 in Piazza Orsini del Balzo a Mesagne (che, da diversi giorni, fa già registrare il sold out) a conclusione del festival “Stupor Mundi”.

Lo spettacolo è un omaggio emozionante a uno dei più grandi maestri della musica italiana, Franco Battiato. Sedici canzoni, scelte con cura, che riportano alla luce la magia e la profondità delle composizioni di Battiato.

Alla base di questo progetto straordinario c’è la lunga e storica collaborazione artistica tra Alice e Franco Battiato, che ha avuto inizio con la loro indimenticabile interpretazione del brano “Il vento caldo dell’estate” nel lontano 1980. Da allora, il legame tra i due artisti è cresciuto e si è consolidato, culminando nel tour Battiato e Alice del 2016, una tappa fondamentale nella loro carriera.

Si fa ancora una volta strumento, Alice, della musica di Franco Battiato. Sedici canzoni del maestro rivivranno pertanto domani sera sul palco proprio grazie al nuovo progetto discografico “Eri con me”.

Quello che Alice porta in giro per l’Italia con Carlo Guaitoli, pianista e direttore d’orchestra, già speciale collaboratore di Battiato stesso per oltre vent’anni, e Chiara Trentin al violoncello, di fatto è un percorso attraverso testi favolosi, capaci di scavare come solo le parole del maestro siciliano sono riuscite a fare, quelle stesse parole che ci hanno abituati in decenni di musica a parlare di uomini schiavi delle passioni, dei veleni che attanagliano l’anima attraverso i vizi in grado di corrompere la natura stessa parimenti all’essere umano.

Un viaggio al centro della natura e dell’universo che darà la possibilità al pubblico di farsi cullare con esecuzioni notevoli, come “I treni di Tozeur“, ”Per Elisa”, Un’altra vita” e Chanson egocentrique.

Alice HompageAlice2018

ALICE E FRANCO BATTIATO

Questo progetto vede appunto le sue radici nella collaborazione artistica tra Alice e Franco Battiato iniziata nel 1980 con il singolo “Il vento caldo dell’estate” e l’album “Capo Nord”. Con “Gioielli rubati” del 1985, per la prima volta Alice ha interpretato canzoni di Battiato non scritte per lei, poi per molti anni e in molti progetti discografici ha ripreso il suo abituale ruolo di cantautrice fino al 2003, in cui viene pubblicato “Viaggio in Italia”, un album di sole cover dedicato a grandi autori italiani; qui le canzoni di Battiato presenti erano due, ma nei concerti che seguirono aumentarono sempre più, per il rinnovato piacere di Alice nell’interpretare le sue composizioni. In seguito ci saranno altre collaborazioni tra Alice e Franco Battiato, come per l’album Samsara” con “Eri con me” del 2012 e per l’album “Weekend” con “Veleni” del 2014. Nel 2016 arrivò anche l’occasione del lunghissimo straordinario tour insieme Battiato e Alice.

Nel 2020 inizia il tour “Alice Canta Battiato” tutt’ora in corso. L’atteso disco di questo fortunato progetto “Eri con me” contiene 16 canzoni registrate in studio con Carlo Guaitoli e i Solisti Filarmonici Italiani.

Leggi anche:  Massafra: i Carabinieri eseguono 6 ordinanze di custodia cautelare

 

IL NUOVO TOUR

Il nuovo live tour di Alice vedrà nuovi brani in scaletta tratti dal recente album, come “Da Oriente a Occidente” e “Sui giardini della preesistenza”, e altri che invece da molto tempo appartengono al repertorio live e discografico di Alice, come “La cura, canzoni dai diversi periodi compositivi di Battiato, e quelle nate dalle loro numerose collaborazioni a partire dal 1980 e che hanno scritto insieme come “Per Elisa”, i loro duetti tra cui “I treni di Tozeur” e anche i brani che Battiato ha scritto più recentemente per Alice come “Veleni” e “Eri con me”, che dà il titolo all’album e al tour.

 

Alice, con la sua personalità vocale unica e un percorso artistico sempre in evoluzione, si fa ancora una volta strumento della musica di Franco Battiato e di ciò che ha trasmesso, attraverso le canzoni a cui sente di aderire pienamente.

Di fatto quello che Alice porta sul palco è molto più di un semplice tributo a Battiato. È un’opera che riscopre e reinventa le sue canzoni, donando loro nuova vita e intensità emotiva.

Ogni brano è infatti una testimonianza dell’eccezionale eredità artistica di Battiato e della sua capacità di creare melodie avvolgenti e testi profondamente significativi.

Un progetto immortalato anche su disco, “Eri con me”, uscito lo scorso mese di novembre.

322708701 878619753289472 1807229229421781739 n

PUBBLICITA'