Ancora una sconfitta per la Mens Sana Mesagne, stavolta per mano dell’Assi Brindisi

Nonostante una prova di carattere, la formazione biancoverde non riesce a battere la formazione brindisina, restando sempre ferma al palo a quota 0 punti in classifica nel girone B del campionato di Divisione Regionale 1

Mens Sana Mesagne Assi Brindisi 2023:2024 400995314 822305119898545 4312116389520912929 n

MENS SANA MESAGNE – ASSI BRINDISI 66-77

Parziali – 9-18, 21-35, 45-58

Mens Sana Mesagne: Campana 4, Zofra, Potì 6, Piliego 5, Rollo 11, Ciccarese 2, Rizzo, De Vincentis, Malvindi 29, Scalera, Panico 3, Colucci 6. All.: Mellone.

Assi Brindisi: Scivales 7, Minò 21, Pellecchia 3, Moro, Sirena 3, Labate, Mazzarese 23, Taurisano, Altamura, Donativo, Laver 11, Leggio 9. All.: Di Salvatore.

Arbitri: Matarazzo di Taranto (Ta) e Petrosino di Castellaneta (Ta).

Ancora nienete da fare per la Mens Sana Mesagne che, nonostante una partita a dir poco gagliarda, esce dal campo nuovamente sconfitta.

Per i biancoverdi è il 4° ko di fila che li ferma ancora al palo a quota 0 punti.

Sul neutro di Tuturano (stante l’indisponibilità dell’impianto mesagnese), i mensanini giocano per lungi tratti a viso aperto contro il più quotato avversario, in alcuni frangenti lo mette anche in difficoltà, ma alla sirena finale a fare festa è l’Assi Brindisi che ha nel duo Minò-Mazzarese (45 punti in due) le sue principali “bocche di fuoco”.

I viaggianti partono subito con il piede sull’acceleratore, fissando la doppia cifra di vantaggio (2-12) dopo qualche istante dal via.

I giri in lunetta di Colucci e Malvindi provano a rimette in corsa la Mens Sana, ma in avvio di seconda frazione è ancora l’Assi a dilatare lo scarto grazia a un break di 0-6.

Leggi anche:  Taekwondo: il salentino Gabriele Rosato vince gli Austrian Open 2023

I biancoverdi vivono sulla verve realizzativa di Daniele Malvindi (per il giovane classe 2005 saranno 29 i punti a referto, tirando 7/12 da due, 2/6 da tre e 9/12 dalla linea della carità, oltre a 4 rimbalzi catturati), ma è sempre la formazione ospite a dettare i ritmi della contesa fino a quando Minò e Mazzarese (sempre loro) mettono in cassaforte il risultato finale.

Daniele Malvindi Mens Sana Mesagne 2023:2024 400789311 822366126559111 825988879495274808 n

Resta l’amaro in bocca per il nuovo passaggio a vuoto, ma dalla sfida con l’Assi Brindisi (roster di primissima fascia, destinato ad essere protagonista fino in fondo), la Mens Sana ha dimostrato che, nonostante la classifica fortemente negativa, è una squadra viva in grado di lottare anche contro avversari di maggiore spessore tecnico.

Il prossimo avversario del team biancoverde sarà il Ceglie Messapica (sabato 18 alle ore 18,30) sempre sul campo neutro di Tuturano, con capienza di pubblico limitata a poche unità.

Risultati (4^ giornata d’andata): Anspi S.Rita-Galatina 75-79; Invicta Brindisi-Brindisi Bkball Academy 54-81; Mens Sana Mesagne-Assi Brindisi 66-77; Ap Monopoli-Putignano 113-50; Ceglie Messapica Martina Franca 49-41.

Classifica: Galatina 8; Ap Monopoli, Assi Brindisi 6; Brindisi Bkball Academy, Putignano, Ceglie Messapica e Martina Franca 4; Invicta Brindisi e Anspi S.Rita Taranto 2; Mens Sana Mesagne 0.

Prossimo turno (18/11/2023): Brindisi Bkball Academy-Ap Monopoli; Mens Sana Mesagne-Ceglie Messapica; Assi Brindisi-Anspi S.Rita Taranto; Putignano-Assi Brindisi (19/11/2023)

 

 

 

PUBBLICITA'