Basket: l’Olimpia Mesagne da la caccia al tricolore CSI

La formazione Juniores proverà a bissare il titolo nazionale conquistato nel 2017

Olimpia Mesagne 356142700 728721729054240 9003757095092214461 n

Alla caccia di un’impresa.

Dopo aver conquistato il titolo regionale juniores del Centro sportivo italiano, adesso l’Olimpia Mesagne da l’assalto al tricolore CSI. Appuntamento a Cesena dove da oggi a mercoledì la formazione mesagnese proverà a bissare il titolo già conquistato nel 2017.

In stretta collaborazione con la Mens Sana Mesagne, l’Olimpia punterà infatti a portare di nuovo nel centro messapico lo scudetto della categoria.

Il team mesagnese è inserito nel girone B insieme ai piemontesi del B.C.Caymans, ai liguri del Basket Genova e ai toscani dell’A.P.D.Santo Stefano mentre nel girone A trovano posto Sport Insieme (Emilia Romagna), Montesacro Roma 1987, Virtus Albese (Lombardia) e Polisportiva Pontelongo (Veneto).

L’Olimpia esordirà nel Pala Ippo di Cesena domani (domenica 2 luglio) alle 10,45 contro l’A.P.D.Santo Stefano per poi tornare in campo lunedì e martedì.

“Ci siamo allenati con continuità e ci presentiamo a Montecatini con il chiaro intento di ben figurare. E’ il nostro obiettivo primario, poi al resto penseremo strada facendo.  La squadra c’è ed il gruppo è forte, però è chiaro che troveremo di fronte avversari agguerriti, ma noi siamo pronti ad affrontarli. Ci siamo preparati a dovere e quindi vogliamo dire la nostra. Siamo contenti di poter partecipare e vivere questa esperienza indimenticabile anche dal punto di vista dell’amicizia, del fair play e della condivisione. Siamo pronti per l’evento dell’anno visto che per noi, ma anche per le altre società, sarà una vera e propria festa dello sport all’insegna dell’integrazione”.

I PROTAGONISTI

Questi i ragazzi che daranno l’assalto al tricolore juniores del Centro Sportivo Italiano: Daniele Malvindi, Filippo Campana, Diego Scalera, Samuele Panico, Riccardo De Vincentis, Lorenzo Zofra, Christian Callari e Marco Delle Grottaglie.

Lo staff tecnico dell’Olimpia Mesagne è composto da Fabio Mellone (capo allenatore) e Valerio Pesce (aiuto allenatore) mentre Alberto Facecchia è il dirigente accompagnatore.

Leggi anche:  “Un Mezzo per la Vita”: la raccolta fondi ideata da Pierpaolo Piliego arriva a quota diecimila euro

LA FORMULA

Due gironi da quattro squadre all’italiana con partite di sola andata. Le prime e le seconde classificate dei due gironi disputeranno le semifinali (la prima classifica di un girone contro la seconda dell’altro e viceversa).

Le vincenti delle semifinali disputeranno la finalissima, le perdenti disputeranno la finalina di consolazione.

 I TRICOLORI CSI

Nei primi giorni del mese di luglio, Cesenatico diverrà per una settimana il centro di gravità dello sport targato CSI, sede delle finali scudetto arancioblu, riservate alle squadre giovanili di calcio a 5, calcio a 7 e a 11, basket e volley.

Con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna e con il sostegno di APT Servizi Emilia-Romagna, i Campionati Nazionali riservati alle formazioni ciessine delle categorie Under 18, Under 16, Under 14 e Under 13 muoveranno oltre duemila persone, intorno al villaggio sportivo dell’Eurocamp, quartier generale della grande kermesse giovanile.

Nel litorale romagnolo, da oggi al prossimo 5 luglio, saranno in palio sei scudetti per squadre della categoria Allievi e sei scudetti nella categoria Juniores.

Sono ben 933 i finalisti attesi in terra romagnola. Saranno 236 le ragazze protagoniste nelle due categorie del volley, che vedrà impegnate ben 18 squadre. Doppia “final four”, invece, nei due tornei di finale nel volley maschile.

Gli altri otto titoli fuoriusciranno dai campi di calcio a 7, pallacanestro, calcio a 5 e calcio a 11.

Sui diversi campi ed impianti di gioco sparsi oltre che a Cesenatico nelle località vicine, tra Gatteo a Mare, Cervia, San Mauro Pascoli, Gambettola, Savignano sul Rubicone, San Giorgio, Sant’Angelo e Cesena (Pala Ippo), giocheranno squadre provenienti da 12 regioni italiane, tra cui l’Olimpia Mesagne.

 

PUBBLICITA'