“Burgo, una storia di tante storie”, l’ultimo libro di Giuseppe Selvaggi

L’appassionante biografia Fernando Burgo, imprenditore mesagnese, fondatore del famoso istituto milanese di moda viene raccontata nel nuovo libro dell’autore nativo di Bisceglie

copertina libro Burgo

Appuntamento questa sera (domenica 13 agosto) alle 19,30 nell’Atrio del Castello di Mesagne dove sarà presentato il libro “Burgo, una storia di tante storie”.

“È un mosaico fatto di piccoli tasselli. Le parole sono granelli di sabbia, che girando la clessidra, pur lentamente, tornano a segnare il tempo”.

Così Giuseppe Selvaggi parlando del suo nuovo libro che racconta l’appassionante biografia di Fernando Burgo, il fondatore del famoso istituto milanese di moda, con sedi anche a Roma e all’estero.

“È importante conservare i ricordi per non dimenticarsi mai cosa abbiamo fatto e cosa siamo stati. Un profumo, una parola detta in una certa maniera possono evocare momenti della nostra infanzia, poi dei primi inciampi della giovinezza e ancora dell’età adulta e farci riapparire, anche se illusoriamente, i contorni sfumati di volti di persone care o di coloro che sono stati nostri maestri di vita. Un odore, un sapore, un’improvvisa nostalgia per quello che avremmo voluto e non è stato possono essere le linee guida per un racconto da condividere. È quella di Fernando Burgo è la storia di chi, con il proprio coraggio nell’intraprendere, piuttosto che accettare un fatalistico e rassegnato desti-no, insegna ai più giovani che la consapevolezza di poter e dover fare di più deve essere alla base dei propri progetti di vita e che non bisogna mai smettere di reinventarsi, coltivando un’idea: essere il più bravo”, ha poi sottolineato in una recente intervista.

“Burgo, una storia di tante storie” è un libro che diventa un racconto nel quale sin dalle prime pagine emerge forte il richiamo a un’infanzia d’altri tempi, così come si ritagliano forte le figure care, i personaggi e gli incontri di un intero paese che con la sua loquacità, i suoi discorsi e la sua parlantina disegnano un mondo presente negli occhi di un “bambino ingrigito”.

Leggi anche:  Presentata alla Borsa Internazionale del Turismo (BIT) di Milano la mostra "G7 – sette secoli d’arte italiana"

E’ un mondo che ritorna alla mente, sono fotogrammi di una vita che riaffiorano in un racconto creativo che riporta indietro nel tempo.

L’Istituto Burgo

L’Istituto Burgo è stato fondato dall’imprenditore mesagnese Fernando Burgo, classe 1941, che a soli 16 anni approdò a Milano per poi fondare nel 1961 la prima di una serie di scuole di moda in Italia e all’estero.

Grazie ad una esperienza cinquantennale in questo settore, ha avuto il merito e la capacità di fare assumere alle proprie esperienze pratiche una personale impronta didattica, aggiornando le proprie capacità di insegnamento parallelamente allo sviluppo del settore, in maniera tale da fornire supporti didattici più avanzati e obiettivi di ricerca, verificando costantemente il positivo inserimento dei giovani diplomati nel sistema produttivo.

L’Istituto di Moda Burgo ha sempre cercato di fornire ai propri studenti degli strumenti adeguati per agevolare l’apprendimento del sistema moda, come libri, dispense, curvilenee e squadre. Il percorso di esperienze, accumulato con decine di diverse edizioni, è culminato con la realizzazione di due libri, che sono considerati dagli addetti al lavoro delle pietre miliari della didattica: “Il Modellismo” (ultima edizione 2018) e “Il Figurino” (ultima edizione 2019).

Questi libri vengono continuamente aggiornati per essere al passo con il mondo della moda in continua evoluzione.

Giuseppe Selvaggi.

Classe 1955, pugliese, laureato in Scienze Politiche a indirizzo Storico Politico conseguita presso l’Università degli Studi di Bari, Giuseppe Selvaggi ha lavorato a Milano in gruppi bancari nazionali e internazionali dove ha ricoperto incarichi direttivi.

Apprezzato conferenziere, studioso di tradizioni popolari e nuove culture metropolitane, collabora con periodici e giornali locali.

Autore di vari contributi in volumi e di prefazioni, ha scritto e pubblicato volumi di saggistica e poesia.

 

PUBBLICITA'