Carovigno: successo del concerto della “KammerOrchestra”

Nella splendida cornice della Chiesa Madre di Carovigno, durante il concerto, hanno riecheggiato melodie e armonie tra le più belle nel repertorio classico settecentesco, magistralmente eseguite

KammerOrchestra 1

Nel giorno dell’Epifania, a conclusione degli eventi natalizi programmati dal Comune di Carovigno, nella chiesa di Santa Maria Assunta in Cielo, l’associazione multiculturale Calliope, grazie anche alla disponibilità e sensibilità di don Franco Pellegrino, ha voluto regalare alla cittadinanza un dono speciale ospitando la “KammerOrchestra” diretta dal Maestro Giovanni Pellegrini.

L’ensemble, composta da allievi e maestri, nasce da un’idea del maestro Luigi Bisanti, ideatore del progetto presso il Conservatorio di musica “T. Schipa” di Lecce e della sezione staccata di Ceglie Messapica, che si è esibito in qualità di flauto solista insieme ai colleghi Alessandra Targa all’arpa e Giuseppe Giannotti all’oboe. Sono state eseguite musiche di W. A. Mozart e di A. Salieri.

KammerOrchestra 2

Nella splendida cornice della Chiesa Madre di Carovigno, durante il concerto, hanno riecheggiato melodie e armonie tra le più belle nel repertorio classico settecentesco, magistralmente eseguite. La serata è stata presentata dalla prof.ssa Madia Todisco, docente di canto del Liceo musicale “L. Russo” di Monopoli, che ha condotto una guida all’ascolto concisa e incisiva.

KammerOrchestra 3

Grande soddisfazione, per la grande partecipazione di pubblico e gli scroscianti applausi, da parte del direttore artistico dell’associazione Calliope, il Maestro Domenico Antelmi, che insieme al presidente Salvatore Leo, porta avanti questa realtà carovignese con il solo intento di offrire a tutti la possibilità di poter ascoltare della buona musica.

Leggi anche:  Sindaci ai fornelli, l’ottava edizione è stata vinta da Antonio Decaro e Giovanna Bruno
PUBBLICITA'