Continua senza sosta la rincorsa alla vetta dell’Omega Volley Mesagne

Altra vittoria, stavolta sul campo del Galatina, per Solazzo e compagni. Ma a turbare tutto l'ambiente è stata la notizia della scomparsa di Marco Maggiore, che insieme al fratello Tony, ha militato nella fila della Annunziata Volley quando il club muoveva i primi passi nel suo viatico agonistico

Omega Volley Mesagne 2

Prosegue senza sosta la marcia dell’Omega Annunziata Volley nel campionato Nazionale Serie C maschile. Altro giro e altri tre punti incamerati per la compagine mesagnese impostasi stavolta sul campo di Galatina con un netto 0-3 (14-25, 21-25, 18-25 la progressione dei set).

Di fatto è stata una partita senza storia che ha ribadito, se mai ce ne fosse stato bisogno, che la rincorsa verso il primo posto è ancora aperta. E con lo scontro al vertice da giocare sabato contro la capolista Lecce tutto è possibile. Tra l’altro con il vantaggio del fattore campo che Solazzo e compagni avranno l’obbligo di sfruttare.

A turbare la gioia per la conquista dei tre punti, la notizia della scomparsa di Marco Maggiore, pallavolista dalle grandi doti tecniche e fisiche, fratello di Tony Maggiore, attuale tecnico della formazione femminile della Farina Automobili Oria che milita nel campionato Regionale Serie D.

Marco Maggiore

Entrambi hanno militato per anni hanno militato proprio nella fila della Annunziata Volley quando il club muoveva i primi passi nel suo viatico agonistico.

Con un brillante passato nella Pallavolo 85 Mesagne nella Pallavolo Mesagne e nella Volley Ball S.Vito, pur oberato dai suoi tanti impegni lavorativi (faceva spola tra Basilicata e Brasile) quando ha potuto è riuscito a dare sempre il suo generoso contributo alla squadra che a quei tempi era allenata proprio da suo fratello Tony.

Leggi anche:  L'impegno della Uila Puglia nel diffondere la cultura della prevenzione

“Ciao Marco che la terra ti sia lieve come quando librandoti in volo scaraventavi nel campo avversario la tua amata “mezza” palla sapendo che nessuno l’avrebbe mai difesa”, il messaggio di cordoglio della società.

 Risultati (19^ giornata): Galatina-Mesagne 0-3; Prisma Taranto-Squinzano 3-1; Lecce Volley-Matervolley 3-0; Polignano-Tricase 3-1; Volley Mottola-Ugento 0-3; Pallavolo Gioia-Squinzano Volley 3-2.

Classifica: Lecce Volley 52; Mesagne 47, Polignano 44; Squinzano 43; Galatina e Ugento 36; Pallavolo Gioia 31; Tricase 24; Mottola 10; Prisma Taranto 8; Tiger Squinzano 6; Matervolley 5.

Prossimo turno (14/04/2024): Tiger Squinzano-Squinzano Volley; Tricase-Prisma Taranto;  Ugento-Polignano; Matervolley-Mottola; Mesagne-Lecce Volley (13/04/2024); Pallavolo Gioia-Galatina (13/03/2024)

PUBBLICITA'