Coordinamento Puglia di Avviso Pubblico: nominati i nuovi coordinatori provinciali

Per la provincia di Brindisi è stata nominata l’assessora del Comune di Mesagne, Anna Maria Scalera

Schermata 2023 11 20 alle 20.59.57

Si è tenuto oggi pomeriggio, lunedì 21 novembre, a Corato il Coordinamento regionale di Avviso Pubblico che, oltre ai temi organizzativi all’ordine del giorno, ha visto la nomina dei nuovi coordinatori provinciali.

Per la provincia di Foggia è stato nominato il Sindaco del Comune di Mattinata, Michele Bisceglia; per la provincia di Bari il Sindaco del Comune di Corato, Corrado de Benedictis; per la provincia Bat il Sindaco del Comune di Bisceglie, Angelantonio Angarano; per la provincia di Brindisi l’assessora del Comune di Mesagne, Anna Maria Scalera e per la provincia di Taranto il Sindaco del Comune di Ginosa, Vito Parisi.

“Per combattere le mafie siamo convinti che sia necessario organizzare prima di tutto le nostre comunità e i nostri territori. Avviso Pubblico è un’associazione che continua a crescere e a svilupparsi sui nostri territori ma, soprattutto, diventa presidio per la lotta alla criminalità organizzata attraverso anche la messa in rete delle buone pratiche ed esperienze”, ha spiegato il sindaco di Monte Sant’Angelo, Pierpaolo d’Arienzo, coordinatore di Avviso Pubblico per la Puglia.

“È stato un coordinamento regionale molto proficuo che rappresenta degnamente la prima regione del Mezzogiorno per numero di enti soci aderenti ad Avviso Pubblico”, ha invece dichiarato il vicepresidente Michele Abbaticchio. “Ottimo il lavoro del coordinatore regionale e grande entusiasmo da parte dei coordinatori provinciali. È su di loro che si basa il nostro futuro e la nostra crescita associativa”.

Leggi anche:  Al via l'anno scolastico 2023/2024

Oltre a Monte Sant’Angelo, Mattinata, Bisceglie, Corato, Mesagne e Ginosa, al coordinamento hanno partecipato anche i sindaci e gli amministratori dei comuni di Bari, Cellamare, Carpino, Giovinazzo.

 

PUBBLICITA'