Domenica apertura straordinaria del Centro Trasfusionale dell’ospedale Perrino di Brindisi

Antonella Miccoli, direttrice del Centro: "Siamo in un momento di difficoltà perché come ogni anno, nel periodo invernale, calano i donatori abituali a causa di covid e influenza, ma il bisogno di sangue rimane costante, ogni giorno"

422293218 776966237811288 8283125157303523497 n

Domenica, dalle ore 8,00 alle ore 12,00, è in programma una raccolta straordinaria sangue nel Centro Trasfusionale dell’ospedale Perrino, con la collaborazione dell’associazione Avis comunale.

“A Brindisi”, Antonella Miccoli, direttrice del Centro, “si può donare solitamente dal lunedì al sabato, mentre l’apertura straordinaria in un giorno festivo può agevolare le persone che hanno impegni di lavoro nella settimana. Siamo in un momento di difficoltà – continua – perché come ogni anno, nel periodo invernale, calano i donatori abituali a causa di covid e influenza, ma il bisogno di sangue rimane costante, ogni giorno”.

La data del 28 gennaio si aggiunge alla programmazione settimanale delle raccolte che vengono promosse dalle associazioni in collaborazione con il Centro Trasfusionale – nei punti fissi oppure in autoemoteca – dove è sempre presente il personale medico e tecnico della Asl insieme ai volontari.

146862346 3734538436629230 6223321330080847069 n

Nel corso di questa settimana si può donare anche a San Pietro Vernotico (domani -24 gennaio-, a San Donaci (26 gennaio) e domenica 28 anche a Carovigno e Latiano. Per informazioni ci si può rivolgere alle sedi Avis comunali.

Negli ospedali della Asl, oltre che nel Perrino di Brindisi, è possibile donare anche al Camberlingo di Francavilla Fontana il giovedì e in quello di Ostuni il venerdì e il secondo e quarto lunedì di ogni mese.

Leggi anche:  Fratture del collo del femore: l'Ortopedia del Perrino di Brindisi è ai vertici della classifica nazionale per celerità ed efficacia degli interventi
PUBBLICITA'