È morto Cosimo Crovace, storico presidente della Virtus Mesagne

Ci lascia una persona con un'impronta particolare, fatta di simpatia e umanità prima ancora che di passione

Schermata 2023 12 18 alle 19.55.06

Nella giornata di oggi lunedì 18 dicembre 2023 è venuto a mancare all’età di 71 anni Cosimo “Cosimuccio” Crovace.

L’ex presidente della Virtus Mesagne dei primi anni 2000 è morto nella stanza dell’ospedale Perrino di Brindisi dove era ricoverato da alcuni giorni.

Crovace “vulcanico” ma al contempo persona di grande generosità, era anche una grande fonte di notizie per tutti i giornalisti, chiamarlo dopo una partita della sua squadra era la garanzia di un titolo per giornali.

Salutare per sempre “Cosimuccio” è difficile per tante ragioni. È doloroso e profondamente malinconico. Carattere aperto e gioviale, sempre fedele a sé stesso. Nella grinta e nell’atteggiamento, nella fierezza e nella serietà ha lasciato il segno, un’impronta particolare fatta di simpatia e umanità prima ancora che di passione. Sempre sorridente e con il suo Napoli (soprattutto quello dell’”era Maradona”) nel cuore.

Schermata 2023 12 18 alle 19.55.40

Come dimenticare poi la sua incrollabile passione per la palla a spicchi; l’ardore, il fervore, l’impeto con cui seguiva il suo “giocattolo”, sia in casa che lontano dallo “scatolone” di via Udine.

Già, le trasferte in pullman al seguito della squadra, molto spesso goliardiche e che diventavano una sorta di gita fuori porta anche dopo una sconfitta. Voleva vincere, ma reagiva a modo suo, dopo una sconfìtta. Anche per questo ricorderemo per sempre la sua simpatia e il senso dell’umorismo innato.

Leggi anche:  Attenzione alle fragilità, la prima giornata del vescovo Giovanni fra i detenuti e i poveri

Di aneddoti ce ne sarebbero veramente tanti da raccontare, chi lo ha conosciuto (e frequentato) ne custodisce uno.

Vittorie, sconfitte e delusioni, ma anche rapporti di umano affetto intavolati con gli addetti ai lavori e i diversi giocatori che hanno indossato la maglia virtussina con i quali ha condiviso l’esperienza nel mondo della palla a spicchi.

I funerali di terranno mercoledì 20 dicembre alle ore 10,00 nella chiesa di S.Maria in Betleme ove la salma giungerà dal cimitero comunale.

Alla moglie Angela, ai figli Gianvito e Danilo e ai parenti tutti giungano le più sentite condoglianza da parte della redazione di mesagnenotizie.it

PUBBLICITA'