Esami di maturità 2023: il messaggio del sindaco Matarrelli agli studenti

Stamattina alle 8.30 per gli studenti impegnati con gli esami di maturità è suonata una campanella molto speciale

Sindaco Matarrelli
Stamattina alle 8.30 per gli studenti impegnati con gli esami di maturità è suonata una campanella speciale, di quelle che non si dimenticano più.
“Care ragazze, cari ragazzi, voglio augurarvi tanta serenità e fiducia nel domani: la sfida che state per affrontare vi sta sembrando probabilmente un’impresa titanica. E se può consolarvi, per tutti – me compreso – è stato così”.
Così il sindaco di Mesagne Tony Matarrelli nel suo messaggio ai maturandi.
“E invece”, prosegue, “lasciatevelo dire da chi ci è passato quasi 30 anni fa, non lo è: la parte più difficile di un percorso costellato da mille emozioni, da un bagaglio di conoscenze comunque incalcolabili, cementato dalle inevitabili delusioni che aiutano a crescere, vi ha già portato alla soglia che state per varcare, rendendovi le persone che siete, pronte ad affrontare una prova che, per quanto oggi sembri grande, è poca cosa rispetto alle vostre capacità, al vostro coraggio e alla forza di volontà già dimostrata in chissà quanti altri momenti. E allora forza ragazzi, date il meglio di voi stessi. E soprattutto non dimenticate di sorridere, sempre e comunque: è un esame, è importante, ma non è la vita.
Leggi anche:  Medicina interna del Perrino intitolata al Dottor Pietro Gatti
PUBBLICITA'