“Giusto per informare tutta la cittadinanza latianese, che va in giro un ladro di chitarre”.

Lo dice Don Fernando Dellomonaco, parroco della Chiesa San Giuseppe Lavoratore, che ha così voluto informare i fedeli del furto della chitarra, che proprio lui utilizza ogni venerdì per accompagnare musicalmente l’adorazione eucaristica.

“Avevo lasciato la mia chitarra acustica Epiphone in chiesa”, scrive sul suo profilo facebook, “pronta come ogni venerdì per suonare nell’Adorazione Eucaristica e me l’hanno rubata!!! Al ladro dico che ha fatto un gesto ignobile: ha rubato in chiesa e ha rubato uno strumento musicale benedetto che serve esclusivamente per suonare per Gesù”.

Parrocchia San Giuseppe Lavotatore Latiano 347635509 10227214462859982 7531549604272624418 n

E conclude con un appello: “riporta per favore la chitarra in chiesa…intatta… Chiedo a chi dovesse vedere in giro la mia chitarra (nera, modello Iumbo) se può aiutarmi a recuperarla. Grazie”.

Don Fernando Dellomonaco parla al cuore di chi ha compiuto questo gesto. Resta un fatto increscioso, che lascia totalmente allibiti di fronte a ciò che può animare l’azione spregiudicata di un malfattore, un’azione che colpisce la comunità in uno dei suoi luoghi più cari e significativi.

 

PUBBLICITA'