Giornata storica per il Bellaria Padel Brindisi con la doppia promozione in serie C. Ora spazio ai playoff per la serie A

La seconda squadra femminile e la squadra maschile di serie D vincono i rispettivi playoff e vengono promossi in serie C. Adesso fari puntati sulla formazione femminile di serie B lche nel prossimo fine settimana si cimenterà a Frascati nei playoff per la promozione nella massima serie

Festeggiamenti Bellaria PAdel Brindisi

Il 22 giugno 2024 sarà ricordata come una giornata storica per il Circolo Bellaria Padel Brindisi: la seconda squadra femminile e la squadra maschile di serie D vincendo i rispettivi playoff si sono guadagnati la promozione al piano più alto, ovvero la serie C.

Un percorso netto fatto di sole vittorie per ambedue le squadre che tra stagione regolare e playoff non hanno mai subito una sconfitta dimostrando sul campo una netta superiorità fisica e tecnica.

Nel ritorno della finale di playoff la squadra femminile ha travolto le atlete della Golden Padel Arena Taranto con un secco 3-0 bissando lo stesso punteggio della partita di andata.

Nel primo incontro Alessia Perrone e Valeria Ecclesie (recuperata in extremis per un problema fisico) hanno sconfitto la coppia Stefanelli/Baglivo con un secco 6-1, 6-0 che si commenta da solo. A seguire le loro compagne Serena Mangialardo e la capitana Martina Zecca (anche lei reduce da un forzato periodo di stop) hanno superato agevolmente la coppia Venneri/Buompane con un perentorio 6-0, 6-0. A risultato acquisito Alessia Perrone e Serena Mangialardo hanno portato a casa il terzo punto superando la coppia Stefanelli/Montanino con il punteggio di 6-0, 6-1 a completamento di una stagione davvero clamorosa e dedicata anche alle altre ragazze che in questa ultima giornata non sono state schierate.

Serie C Bellaria femminile

La formazione maschile ha suggellato la giornata con la bella vittoria contro i coriacei baresi del Sottorete Bari, anche qui con un perentorio e inequivocabile 3-0.

Le prime due partite sono state anche equilibrate ma alla fine il team brindisino si è imposto con lo stesso risultato del match disputato a Bari.

Nella prima partita Fabrizio Avantaggiato e Federico Morano hanno avuto la meglio contro La Barbera/Dell’Anna con il punteggio di 6-3, 6-2 mentre nella seconda partita Giorgio My e Marco Pagliara hanno dovuto sudare le proverbiali sette camicie per avere la meglio (6-4, 7-5 il risultato) contro Rubino/Carbone. Nel terzo match il maestro Marc Salart insieme al giovane Matteo Serio hanno avuto vita facile contro Guida/Iurino per 6-1, 6-0 al termine di una giornata strepitosa per questa doppia promozione.

Serie C Bellaria Br

Alla fine grande festa in campo per il raggiungimento di un grande risultato ed applausi a scena aperta dei tanti tifosi che sfidando un caldo africano hanno assistito alle gesta dei propri beniamini. Il premio più bello per il sacrificio degli atleti e del lavoro di tutto lo staff tecnico e dirigenziale.

In primis il maestro Marc Salart, il Direttore Sportivo e cuore pulsante del circolo Francesco Giorgino, il General Manager Dario Recchia ed i tanti collaboratori che da dietro le quinte hanno dato un contributo importante per il raggiungimento di questo bellissimo risultato.

Ora rimane la parte più impegnativa della stagione con la squadra femminile di serie B che nel prossimo fine settimana si cimenterà a Frascati nei playoff per la promozione in serie A. Non sarà facile confrontarsi con tante tra le migliori giocatrici italiane ma lo sport insegna che non bisogna mai darsi per vinti prima di scendere in campo e le giocatrici del Bellaria venderanno cara la pelle su ogni palla così come fatto per tutta la stagione.

 

PUBBLICITA'