Il Circolo Tennis di Mesagne promosso in B1

Un traguardo che giunge con due turni d’anticipo, al termine di una vera e propria cavalcata

Una domenica (la scorsa) a dir poco speciale quella che si vissuta dal Circolo Tennis “De Guido” Mesagne: grazie alla vittoria (4-2) ottenuta contro il Galatina, il CT mesagnese si è guadagnata la matematica promozione in serie B1.

Un traguardo che giunge con due turni d’anticipo, al termine di una vera e propria cavalcata: quattro vittorie in altrettanti incontri disputati all’interno di un cammino che ha regalato non poche soddisfazioni e, pertanto, assolutamente gratificante sotto tutti i punti di vista.

La vittoria contro una delle formazioni più accreditate, per l’appunto il CT Galatina, è stata la vittoria dello staff tecnico, della squadra e di un pubblico che non ha mai fatto mancare il suo apporto.

Quello contro il Galatina è stato un match lungo e molto, molto equilibrato. Come del resto c’era da aspettarsi scontrandosi due delle migliori formazioni del lotto. Ha prevalso la squadra mesagnese al termine di una battaglia sportiva senza esclusioni di colpi, all’interno di una serie di partite dall’esito mai scontato e giocate quindi sul filo del più assoluto equilibrio.

Dopo la sconfitta subita nel primo singolare da Agustin Falabella contro Bor Artinak (0-6, 7-5, 4-6), il CT Mesagne ha ribaltato la situazione grazie ai successi di Nicolas Tonello (6-2, 6-1 ad Andrea Cardinale) e Oleksandr Ovcharenko (6-3, 6-4 contro Alessandro Bellifemine), prima di subire il 2-2 con la sconfitta subita da Davide Spina per mano di Alfonso Costamagna (2-6, 3-6).

Leggi anche:  Alfredo Cimino è il nuovo allenatore del Mesagne Calcio

Decisivi sono stati poi i due doppi conclusivi. Dapprima la coppia Ovcharenko-Spina ha sbrigato la pratica Jeremias Rocco-Andrea Cardinale con un perentorio 6-3, 6-4 mentre il duo Falabella-Tonello ha travolto Artinak-Bellifemine con un secco 6-1, 6-2, dando così il via alla festa per la meritata promozione, che proseguirà domenica in occasione della gara casalinga contro il C.T. Trani (start alle ore 11,00).

Il prossimo anno il Circolo Tennis “De Guido” sarà pertanto ai nastri di partenza del campionato di B1 proprio nell’anno che vedrà il 50° anniversario della sua fondazione avvenuta il 9 febbraio 1974.

PUBBLICITA'