Il Mesagne conquista il primo punto in campionato

Subito in vantaggio, la formazione di mister Cimino si vede raggiunta all'inizio del secondo tempo. Buona la prestazione dei gialloblù attesi domenica dal derby contro l'Ostuni.

Mesagne Calcio 2023.2024 PHOTO 2023 09 10 17 44 23

TOMA MAGLIE-MESAGNE 1-1

Toma Maglie: Mele, Miccoli, Amato, Stella, Salvucci, Conte, De Dominicis, Fideli, Albano (16’st Piscopo), Sprovieri, Ruppel (11’st Di Giulio). A disp. Rielli, Chiri, Creti, Greco, Montagna, Peluso. All.: Bruno.

Mesagne: Carriero, Venturuzzo, Galeone, Pizzolla (30’st Lombardi), Orfano, Cerrato, Giancola, D’Ippolito, Vapore, Sacco, Coronese M.. A disp.: Pizzi, Miccoli, Ancora, Gravili, Tamborrino, Coronese N., De Martino, Nyah. All.: Cimino.

Arbitro: Caldarulo di Bari.

Marcatori: 6’ pt Vapore (rigore), 4’st Amato.

NOTE – 16’ st Carriero para un calcio di rigore ad Albano. Ammoniti: Stella, Sprovieri, Pizzolla, D’Ippolito.

Sul neutro di Otranto, il Mesagne coglie il primo punto della stagione impattando la sfida contro il Toma Maglie.

I gialloblù partono come meglio non potrebbero, trovando subito il vantaggio dopo appena 6 minuti dal via con un un penalty trasformato da Vapore e concesso dal direttore di gara per un fallo in area di rigore commesso su D’Ippolito.

Sulle ali dell’entusiasmo la squadra di mister Cimino sfiora il raddoppio in almeno un paio di circostanze, anche se alla mezz’ora sono i padroni di casa ad andare vicino al pareggio con Ruppel sul quale Carriero è a dir poco provvidenziale nel neutralizzare la sua conclusione.

Il Maglie trova però la parità all’uscita dai blocchi del secondo tempo: cross di De Dominicis per Albano che batte l’incolpevole Carriero.

Sono trascorsi appena 4 minuti dal via e tutto è ritornato in perfetta parità. Adesso sono i giallorossi di casa a fare la partita, avendo Trovato il gol del pareggio, la squadra di mister Bruno acquisisce coraggio premendo sull’acceleratore alla ricerca del secondo gol, che sfiora al 51’ con Albano che, però, fallisce dal dischetto la ghiotta opportunità vedendosi respingere il suo tiro dal portiere avversario pronto a negargli la gioia del gol e salvando così porta e punteggio che resterà inchiodato sull’1 a 1 fino al triplice fischio finale.

Risultati 2^ giornata: T.Maglie-Mesagne 1-1; Arboris Belli-Ugento 1-2; Racale-Massafra 0-1; Ginosa-Otranto 1-0; Manduria-B.Campi 4-0; San Pietro V.co-Ostuni 1-0; Novoli-Matino 1-0

Classifica: Manduria, Novoli, Ugento e San Pietro V.co 6; Arboris Belli, Ginosa, Massafra e B.Campi 3; Mesagne, Racale, Matino e Maglie 1; Otrano e Ostuni 0.

Prossimo turno (24 settembre): B.Campi-Novol; Otranto- Racale; Mesagne-Ostuni; Manduria-Ginosa; Massafra-T. Maglie; Ugento-San Pietro V.co; Matino-Arboris Belli

 

 

PUBBLICITA'