Il Mesagne dice addio al sogno Eccellenza

La formazione di mister Ribezzi è battuta dal Taurisano nella semifinale playoff.

Mesagne Calcio Promozione

TAURISANO-MESAGNE 1-0 dts

Taurisano: Oliviera, Ferraro, Antonazzo (Baldari), Maiolo (Garzia), Pasca (Alessandrì), Mele, Castri, Pellegrino, Vantaggiato, De Giorgi, Galati (Zilli). A disp.: Panico, Mariniello, Leggio, Stifani, Scarlino. All.: Orlando

Mesagne: Carriero S., De Luca, Schirinzi, Lotito, Borromeo, Orfano, Procida (Birtolo), Sacco (Miccoli), Menga (Giancola), Morelli (Carriero A.), D’Ippolito. A disp.: Schettino, D’Angelo, Difino, Giancola, Giardino. All.: Ribezzi.

Arbitro: De Pinto di Bari.

Marcatori: 7’ 1ts Zilli.
NOTE –  Espulsi: Vantaggiato, Scarlino, Schirinzi, De Luca.

Fine della corsa. Il Mesagne perde la semifinale dei playoff contro il Taurisano e dice chiude qui la sua stagione. Che resta pur sempre positiva, vista anche la finale di Coppa raggiunta.

Contro il ”Toro” la formazione mesagnese era chiamata a compiere l’impresa, non ci è riuscita ma tant’è. Nulla da recriminare per un gruppo che è andata ben oltre le più rosee aspettative.

Un gruppo giovane quello gialloblù che ha fatto bene nel corso della stagione, gettando le basi per ripartire l’anno prossimo con delle basi molto consolidate.

La stagione termina qui, ma i risultati raggiunti potrebbero anche schiudere le porte dell’Eccellenza attraverso un ripescaggio che non è utopia visto i risultati raggiunti dalla squadra di mister Ribezzi.

Leggi anche:  Esce in queste ore il numero di marzo-aprile di "Memorie Mesagnesi"

A Taurisano i gialloblù avevano un solo risultato per staccare il pass per la finale: vincere.

Ci hanno provato con il cuore, ma non sono riusciti a farlo nonostante abbiamo giocato la partita a viso aperto.

Dopo lo 0-0 al termine dei tempi regolamentari, la semifinale si è decisa ai supplementari dove il gol di Zilli al 7’ del primo tempo supplementare ha deciso la contesa.

 

PUBBLICITA'