Il mesagnese Carmelo Francavilla è campione italiano di mangiatori di peperoncino

La manifestazione si è tenuta in Calabria, a Diamante, all’interno del Festival del Peperoncino

Schermata 2023 09 10 alle 17.23.44

Carmelo Francavilla, originario di Mesagne, ha conquista la finale del “Campionato Italiano Mangiatori di Peperoncino”, mangiando ben 817 gr di peperoncino “Diavolicchio Diamante” in mezz’ora.

Sul palco ad incoronarlo campione è stato l’attore Gianni Pellegrino, in arte “Re Peperoncino”.

“E’ una vittoria che dedico alla mia famiglia e a tutti quelli che mi vogliono bene, Ce l’abbiamo fatta finalmente. Per me questo titolo significa tantissimo, aver conquistato il titolo è una soddisfazione immensa”, ha detto il neo campione italiano.

Schermata 2023 09 10 alle 17.34.03

 

In precedenza Carmelo Francavilla aveva ottenuto il quarto posto al campionato Europeo tenutosi a Rieti dove a vincere era stato un altro italiano, Giancarlo Gasparatto “Jack Pepper”.

Il campionato italiano si è tenuto a Diamante (in provincia di Cosenza) all’interno del Festival del Peperoncino, cinque giornate di festa con spettacoli, mostre, convegni medici, vignette sul ring, film e, appunto, la storica finale del Campionato Italiano Mangiatori di Peperoncino, dove i partecipanti si sfidano a mangiare il maggior numero di peperoncini possibile in un tempo limitato. La gara è divisa in diverse categorie, tra cui quella femminile e quella maschile.

Schermata 2023 09 10 alle 17.32.58

 

Il Peperoncino Festival è l’evento più atteso dell’estate a Diamante, un’occasione per divertirsi e scoprire i segreti di questa spezia piccante che rende unici i piatti della cucina italiana. Questo festival è una grande opportunità per gli amanti del peperoncino di tutto il mondo di incontrarsi e scambiarsi idee e conoscenze sulla spezia. E si ripete ogni anno, attirando sempre più visitatori da tutto il mondo, rappresentando così una grande occasione per scoprire e conoscere meglio l’arte di utilizzare il peperoncino in cucina.

Leggi anche:  Sicurezza dei prodotti: la Guardia di Finanza di Brindisi sequestra circa 1.200 cosmetici pericolosi per la salute umana

 

PUBBLICITA'