Racale: Centonze, Guevara, My, Reyes, Carrino, Ruggeri F., Milessi, Stefano (44’st Corvaglia), Fernandez (12’pt Sosa, 45’st Chirivi), Ruggeri M., Melono. A disp.: Leopizzi, Giglio, Maruccia, Quarta, Buono, Longo. All.: Longo.

Mesagne: Carriero S., Orfano, Schirinzi, Lotito, Cohen, Borromeo, Procida (48’st Schettino), Difino (14’st Miccoli), Sacco, Morelli (14’st Giancola), Menga (25’st Princi). A disp.: Giardino, D’Ippolito, Birtolo, Carriero A. De Luca. All.: Ribezzi.

Arbitro: Caldararo di Lecce.

Marcatori: 43’pt Ruggieri M..

NOTE – Espulsi: 26’st Borromeo; 28’st Lotito, 48’st Carriero S. Ammoniti: Ruggeri F., Melono, Sosa, Borromeo, Schirinzi, Difino.

Il Mesagne cade sul campo della capolista Racale e vede sfuggirsi di mano il gradino più basso del podio ora appannaggio del Taurisano che si è imposto in maniera agevole contro il fanalino di coda Melendugno (4-0).

Al cospetto della battistrada del campionato, la formazione gialloblù prova a fare il suo, pur terminando la partita in 8 per le espulsioni di Borromeo, Lotito e Carriero S.

Il gol decisivo i padroni casa lo realizzano nel primo tempo con Mauro Ruggieri (di testa su cross di Carrino) e su quella marcatura il Racale (un solo gol subito nelle ultime otto gare) costruirà il resto della sua partita.

Per il Mesagne tutte le attenzioni si spostano adesso sulla gara di andata della finale di Coppa Italia Promozione: giovedì alle ore 16,00, davanti al pubblico amico, il match d’andata contro lo Spinazzola, il 30 marzo il ritorno a campi invertiti.

Il club presieduto da Vincenzo Todisco punterà a conquistare per la seconda volta la Coppa Italia Promozione dopo aver già alzato al cielo il trofeo nel 2018.

 La giornata (9^ di ritorno): Cedas Brindisi-Copertino 1-1; Talsano-Martina 8-1; Brilla Campi-Tricase 1-0; Veglie-Ceglie 1-0; Taurisano-Melendugno 4-0; Locorotondo-Leverano 2-1; Racale-Mesagne 1-0.

Classifica: Racale 53; Campi 51; Taurisano 42; Mesagne 41; Talsano 36; Copertino e Veglie 33; Tricase 31; Leverano 27; Ceglie e Cedas Brindisi 26; Locorotondo 17; Martina 15; Melendugno 1.
Prossimo turno (19/03/2023):
Martina-Campi; Tricase-Taurisano; Ceglie-Cedas Brindisi; Copertino-Racale; Melendugno-Locorotondo; Leverano-Maglie; Mesagne-Talsano.

PUBBLICITA'