La Apulia Diagnostic batte il Castellaneta 70-56

Crovace e compagni non hanno così fallito l’appuntamento, imponendosi al termine di una sfida che li ha visti praticamente comandare le operazioni sin dalla palla a due. 

New Virtus Mesagne

BASKET: C GOLD -N.V.MESAGNE-CASTELLANETA 70-56
Parziali – 17-12, 36-28, 54-45.
Apulia Diagnostic Mesagne: Pellecchia, Ranitovic 14, Budrys 25, Angelini 5, Crovace, Gallo 15, Zullo, Taddeo 11. N.e.: Risolo, Bellanova. All.: Santini.
VBC Castellaneta: Balilli 4, Labovic 4, Corino 2, Cassano, Tonello 10, Fettorre, Vidakovic 11, Scekic 23, Frams, Leogrande, Quarone 2. All.: Gesmundo.
Arbitri: Menelano di Mola di Bari (Ba) e Caposiena di San Severo (Fg).
NOTE – Tiri liberi: Mesagne 18/26, Castellaneta 3/6.

Virtus Mesagne Valentino Basket Castellaneta per la classifica, ma anche per il morale e per l’orgoglio. Le due compagini rappresentano una pagina importante dei libri del basket regionale, una gara che non è mai scontata e nel recente passato ha regalato sempre emozioni agli appassionati.

A vincere il derby stavolta è stata l’Apulia Diagnostic, mettendo forse una seria ipoteca sull’accesso ai playoff promozione.
La squadra di coach Santini doveva assolutamente conquistar ei due punti, non poteva permettersi altri passi falsi che, di fatto, avrebbero potuto inficiare la corsa alla salvezza anticipata.

Crovace e compagni non hanno così fallito l’appuntamento, imponendosi al termine di una sfida che li ha visti praticamente comandare le operazioni sin dalla palla a due.  I gialloblù hanno giocato con grinta e determinazione, avendo nel duo Raitovic-Budrys (39 punti in due) i loro maggiori terminali offensivi.

Leggi anche:  Manifestazione degli agricoltori

Risultati (8^ giornata di ritorno): N.V.Mesagne-Castellaneta 70-56; Monteroni-Adria Bari 52-70; Juve Trani-Dinamo Brindisi 30-111; Lucera-Molfetta 85-79; Vieste-Corato 64-79; Mola di Bari-Altamura 87-74.
Classifica: Lucera 36; Adria Bari 30; Mola di Bari 28; Dinamo Brindisi 26; Molfetta 24; Monteroni 22; Corato 20; Castellaneta 16; New Virtus Mesagne 10; Vieste 8; Altamura 6; Trani 0.
Castellaneta e Monteroni una partita in meno.
Prossimo turno (26/02/2023): Corato-N.V.Mesagne; Vieste-Trani; Castellaneta-Mola di Bari; Adria Bari-Lucera; Dinamo Brindisi-Monteroni (25/02/2023); Molfetta-Altamura (25/02/2023).

PUBBLICITA'