La musica è una passione giovane: un vero successo il concerto “InCanto di Natale”

Applausi a scena aperta per l’Orchestra scolastica dell’Istituto Comprensivo di Latiano e il Coro “Arcobaleno delle note”

PHOTO 2023 12 23 19 12 49

Alla vigilia delle festività si è rinnovato l’appuntamento con il concerto di Natale che ha visto protagonisti i ragazzi dell’orchestra scolastica dell’Istituto Comprensivo di Latiano e il Coro “Arcobaleno delle Note”, i quali ancora una volta hanno dato prova di grande preparazione e impegno regalando un concerto molto applaudito dagli spettatori e dagli insegnanti.

Un appuntamento oramai consolidato per la scuola di Latiano, che non manca mai di mettere in luce le sue vesti migliori, tra le quali spiccano come fiore all’occhiello il corso ad Indirizzo Musicale (una compagine di quasi 150 studenti provenienti dalle classi prime, seconde e terze della scuola secondaria “Croce Monasterio” e il coro “Arcobaleno delle Note” (una formazione di circa 50 alunni e alunne delle classi terze, quarte e quinte della scuola primaria, delle classi prime della scuola secondaria)

Quasi due ore di concerto, davanti al numerosissimo pubblico presente nel Santuario di Cotrino gremito in ogni posto da parte di genitori, nonni, parenti e amici, che hanno voluto fare da spettatori ad una esibizione densa di emozioni.

Durante la serata sono state intonate le canzoni della tradizione natalizia, per un augurio di Natale di pace e speranza: da “Deck the halls”, “Bianco Natale”, “Venite fedeli”, e “Cantique de Noel”, adArriva Santa Claus”, “Tu scendi dalle stelle”, “Astro del ciel, Kumbaya”, per giungere a Il primo Natale” e “All I want for Christmas is you”.

“Come sempre i ragazzi sono stati bravissimi, davvero una grande emozione. In questo periodo così complesso, in cui le guerre e gli atti di violenza soffocano le nostre giornate, ricordiamo tutti quanto siano importanti i valori dell’amore umano, della solidarietà e del rispetto”, è stato

l’augurio che la dirigente dell’Istituto Comprensivo Ornella Manco ha voluto ribadire durante il concerto.

“Il Natale non è solo un’immagine patinata, riflessa dalle vetrine luccicanti, che ci invita ad acquistare in maniera compulsiva per riempire il vuoto delle nostre vite con tanti oggetti inutili di cui ci disferemo dopo pochi giorni, il Natale è uno stato d’animo, è l’attesa trepidante, è la struggente dolcezza custodita nel miracolo della nascita. I canti natalizi ci aiutano ad entrare nell’atmosfera del Natale, ci fanno credere che il mondo può essere migliore, che la vita può essere splendida anche se nasci in un’umile stalla, che possiamo sentirci fratelli e sorelle, che l’amore è più forte dell’odio”.

Presenti in platea i docenti e il personale scolastico al gran completo, segno di un forte attaccamento alla propria scuola.

“Questa è una grande famiglia, un gruppo che lavora per un unico obiettivo comune. Grazie davvero a tutti!”, ha poi sottolineato la dirigente scolastica. Un concerto con tutti gli alunni e le alunne davvero protagonisti ottimamente diretti dalla maestra Sandra Corrado e dal direttore d’orchestra Annibale Errico Agnello che ha guidato i musicisti-docenti.

Al Concerto di Natale dell’Istituto Comprensivo erano presenti anche il Sindaco di Latiano Mino Maiorano e il presidente del consiglio comunale Gabriele Argentieri, che hanno rivolto “sentiti complimenti a tutti gli alunni e le alunne per le emozioni che sanno regalare con questo tradizionale appuntamento”.

Una serata magica e dalle forti emozioni, che hanno reso l’evento frizzante coinvolgendo il foltissimo pubblico presente. Tanti gli applausi che hanno accompagnato l’intera esibizione, prima del gran finale che ha sancito l’ennesimo successo dei ragazzi e bambini, assoluti e indiscussi protagonisti della serata.

Poi lo scambio degli auguri di Buon Natale e serene festività, in quello che bambini e bambine, ragazzi e ragazze, è davvero il periodo più bello e desiderato dell’anno.

PUBBLICITA'