La Puglia della pallacanestro ha festeggiato a Bari le sue eccellenze in occasione della Festa del Basket a cura del comitato regionale, alla presenza del presidente Fip Giovanni Petrucci.

E’ stata una bella vetrina per le squadre vincitrici dei campionati senior della scorsa stagione ma soprattutto per tanti giovani, su tutte la brindisina Francesca Baldassarre, insignita del riconoscimento “Stella di Puglia” dopo il bronzo all’Europeo under 16 della scorsa estate.

A premiare l’azzurrina pugliese, intervenuta in video collegamento per impegni agonistici, proprio il numero uno della Federbasket.

“La pallacanestro”, ha osservato Petrucci, “è cresciuta in quasi tutte le regioni. Siamo lo sport che meno degli altri ha risentito della pandemia: abbiamo addirittura numeri migliori nel minibasket, un settore egregiamente presieduto dalla pugliese Margaret Gonnella. È una persona a me particolarmente vicina, nella politica generale del basket. Sono molto soddisfatto dell’operato suo e di quello del presidente regionale Francesco Damiani. Al di là di Brindisi in serie A, oggi la Puglia si distingue per tante realtà che hanno ormai storia e tradizione”.

Giovanni Petrucci Festa del Basket Pugliese presidente Fip Giovanni Petrucci

Spazio alle società che si sono aggiudicate i tornei regionali: Sveva Lucera, Mola New Basket, Virtus Molfetta, Dinamo Brindisi ed Adria Bari in C Gold, Basket Fasano in D, Newgen Basket Martina, Fiore di Puglia Ruvo e Giuseppe Angel Manfredonia in Promozione, Teknical Massafra e Nuova Virtus Corato in Prima Divisione, New Jt Trani e Mar Lu Bari in C femminile.

Ed a proposito di ascesa in categorie superiori, sono stati festeggiati anche i fischietti pugliesi promossi in B interregionale. Un occhio ai risultati del campo, un altro a quelli ottenuti fuori: grande novità di quest’edizione della Festa del Basket il riconoscimento di “Eccellenze di Puglia” a quindici fra atleti, arbitri ed ufficiali di campo dal percorso scolastico particolarmente brillante.

“È giusto celebrare chi ha fatto bene lo scorso anno”, ha rimarcato il presidente Fip Puglia Francesco Damiani, “a società ed arbitri si sono aggiunti i centri minibasket e da quest’anno anche i giovanissimi che si sono distinti in ambito scolastico. La Festa del Basket resta una manifestazione che ci permette di mettere a contatto tutte le realtà del nostro movimento. Certamente uno dei momenti più importanti dell’anno, per chiudere la prima parte della nuova stagione e lanciarci verso i mesi decisivi di ciascun campionato”.

Una targa speciale è stata consegnata a Carlo Guadalupi, una vita passata nel mondo della palla a spicchi al servizio della New Basket Brindisi.

Carlo Guadalupi 407564749 3516753141906936 5109612201370760954 n

E poi altre giovanissime in evidenza come la sanseverese Emanuela Trozzola, vincitrice del premio “Gemma Conti” quale promessa “Under 17” di Puglia, ed il meritato plauso ai centri minibasket più attivi nella scorsa stagione.

A premiarli c’era anche il consigliere federale e responsabile del settore minibasket Margaret Gonnella, che ha distribuito ai mini cestisti presenti le prime copie della storia a fumetti “Il Gigante del Campetto” di Gigi Datome, già campionissimo azzurro e nuovo capodelegazione della nazionale.

Il Gigante del Campetto 9788858531242 0 424 0 75

Un libro che incoraggerà a creare in ciascuna palestra minibasket un angolo per raccogliere libri dedicati allo sport e non solo, che i bambini possano scambiarsi tra loro, allenandosi alla lettura ed al confronto.

PUBBLICITA'