L’Aurora Volley Brindisi sempre più protagonista del mercato di serie C Femminile

L'ultimo colpo in ordine di tempo è la schiacciatrice Anastasia Albanese proveniente dal Monteroni Volley, squadra con la quale ha sfiorato la promozione in B2 dopo aver chiuso al primo posto la regular season.

a albanese 1

Altro colpo di mercato per l’Aurora Volley Brindisi che, nelle ultime ore, ha ingaggiato la 19enne schiacciatrice Anastasia Albanese proveniente dal Monteroni Volley, squadra con la quale ha sfiorato la promozione in B2 dopo aver chiuso al primo posto la regular season.

La giocatrice di San Pietro Vernotico approda quindi in biancazzurro dove sarà un importante elemento del roster che sarà  affidato alla guida tecnica del coach Raffaele Capozziello.

LA CARRIERA

Cresciuta nel prolifico vivaio della Future Volley SPV, Anastasia conquista diversi titoli giovanili con la società sanpietrana prima di passare al Mesagne Volley. Con la maglia gialloblù ha fatto il suo esordio in serie C conquistando la promozione. L’anno successivo ha poi debuttato in B2 con la prima squadra e parallelamente vince i titoli provinciali Under 16 e Under 18 mentre nella stagione 2019/2020, sempre con la squadra mesagnese, ha ripetuto l’esperienza in B2 e con la formazione Under 18 ha conquista nuovamente il titolo territoriale.

Tutto questo fino alla chiamata del Monteroni dove nelle ultime stagioni è stata un punto fermo.

a albanese 2

Giocatrice in possesso di una notevole esperienza a dispetto dei suoi 19 anni (vanta già due campionati di B2 e quattro di C) è atleticamente e tecnicamente molto dotata. Ottima in ricezione e in difesa Anastasia è un elemento in grado di dare il giusto equilibrio alla squadra ma non per questo è timida in attacco. Come ricorderanno i tifosi brindisini la giovane schiacciatrice proprio contro l’Aurora disputò una grande gara mettendo a referto 15 punti e risultando una delle migliori in campo.

Leggi anche:  Aurora Brindisi sconfitta a Lecce. Si complica la corsa player off.

“L’ambizione della società e l’interesse dimostrato nei miei confronti mi hanno portata a scegliere l’Aurora Volley. Inoltre l’idea di ritrovare Elisa (Prato), grande amica e compagna di squadra dai tempi del minivolley è stata la spinta in più per la mia decisione”, ha detto la neo giocatrice dell’Aurora.

“Nella mia carriera ho avuto la possibilità di giocare in campionati importanti a fianco di giocatrici d’esperienza. Questo mi ha permesso di crescere molto sia a livello tecnico che caratteriale e penso di essere arrivata al punto in cui io possa finalmente prendermi delle grandi soddisfazioni. Per questa stagione spero di riuscire ad integrarmi velocemente con il nuovo ambiente e le mie nuove compagne così da poter condurre insieme una stagione di alto livello.”

L’arrivo di Anastasia Albanese è il quinto tassello del mosaico biancazzurro, che si va ad aggiungere agli arrivi di Michela Matichecchia ed Elisa Prato e alla conferma di Federica De Toma, Inna Kolomiiets e Andrea De Maria, che la scorsa stagione ha giocato con molta efficacia sia da banda che da opposta.

 

PUBBLICITA'