Una donna di 47 anni di Brindisi è rimasta gravemente ferita nelle primissime ore del pomeriggio di oggi (domenica 26 maggio 2024) sulla complanare della Strada Statale 7 che collega Brindisi a Taranto.

All’altezza della Cittadella della Ricerca, nei pressi di un’azienda, sono stati esplosi diversi colpi d’arma da fuoco, uno dei quali ha ferito la donna che è stata poi trasportata all’ospedale Perrino di Brindisi.

La dinamica è in corso di accertamento da parte dei Carabinieri e della Polizia di Stato del Commissariato di Mesagne, giunti prontamente sul posto insieme gli agenti della Squadra Mobile e della Scientifica della Questura di Brindisi, che hanno repertato diversi bossoli, oltre ad una spada.

Stando alle primissime notizie, gli spari sarebbero stati esplosi al culmine di un diverbio scoppiato tra due gruppi familiari che sono giunti sulla complanare a bordo di due auto, una Nissan Juke bianca in cui si trovava la donna ferita e una Gold grigia. Una lite che sarebbe poi degenerata con l’esplosione di colpi di arma da fuoco.

Nella colluttazione sarebbe rimasto ferito al capo anche un uomo, colpito con una mazza da baseball mentre sarebbero due le persone sottoposte a fermo.

PUBBLICITA'