L’Omega Volley è più che mai viva. La vittoria ottenuta a Monopoli in casa della D&F Caffè Polignano mette una serie ipoteca per l’accesso alla finalissima che consegna il pass per lo sbarco nel campionato di serie B.

La compagine mesagnese si è resa protagonista di una partita di grande orgoglio, e in alcuni frangenti anche debordante. La spunta al tie-break (14-25, 25-23, 25-22, 21-25, 13-15 la progressione dei set) imponendosi alla fine di una vera e propria battaglia sportiva, venendo su dalle secche dopo due frazioni (seconda e terza) giocate in apnea e nelle quali i ragazzi di coach Lo Re hanno visto per davvero le streghe. Ma nel loro momento di maggiore difficoltà hanno tirato fuori gli artigli, permettendogli di rimettere a posto le cose.

Gli ultimi due set hanno visto l’Omega in formato caterpillar, demolendo scambio dopo scambio i padroni di casa. Una vittoria sofferta, ma comunque meritata, una vittoria per certi versi inequivocabile quella colta dal team messapico, frutto di una prestazione che, soprattutto quando gli scambi hanno cominciato ad avere  valore doppio, ha confermato la cifra tecnica di questo gruppo.

Quando è cresciuta l’intensità difensiva, anche l’attacco ha funzionato di conseguenza. la chiave di volta del match? Diversi, come sempre. Ma la grande difesa del quarto e del quinto set è stata determinante per prendere subito buoni vantaggi.

Schermata 2024 05 19 alle 23.07.41

Di fatto è stata una prestazione molto solida, la squadra è rimasta sempre unita anche nei momenti di maggiore difficoltà.

C’è ovviamente tanta soddisfazione in casa Omega, non potrebbe essere altrimenti. Guai però ad abbassare la guardia, mercoledì alle ore 20,00 si torna di nuovo in campo nel PalaMacchitella di San Vito dei Normanni. C’è da conquistare un’altra vittoria per continuare a sognare la finalissima dei playoff promozione, dove ad attendere la squadra mesagnese c’è già il Matera.

 

PUBBLICITA'