Maturità 2024: seconda prova scrtta. Platone al classico

ggi tocca alla seconda prova scritta per i maturandi, con materie che variano secondo le discipline caratterizzanti i singoli percorsi di studio

banchi scuola

Dopo la prova di italiano di ieri, prosegue oggi la Maturità 2024 con la seconda prova scritta che attende i maturandi

Queste le disciplune:

  • Greco per il Liceo classico: proposta una versione di Platone tratta dall’opera “Minosse o della legge“. Platone non usciva dal 2010 e diventa così l’autore più proposto nelle maturità classiche moderne, con tre apparizioni (2024-2010-2004). Seguono Aristotele e Lucianoa quota 2;
  • Matematica per il Liceo scientifico: sono stati estratti due problemi e otto quesiti, con una serie di prove di geometria, equazioni e funzioni, anche per l’opzione Scienze applicate e la Sezione a indirizzo Sportivo. C’è pure una citazione di Carlo Emilio Gadda, che nei racconti de “L’Adalgisa. Disegni milanesi” descrive minuziosamente le mattonelle di forma esagonale, indicandone le dimensioni e la disposizione mentre gli otto quesiti di matematica riguardano analisi matematica, calcolo delle probabilità, geometria piana e analitica;
  • Lingua e cultura straniera 3 per il Liceo linguistico;
  • Scienze umane per il Liceo delle Scienze umane, con traccia sull’interazione attiva nell’ambiente educativo, sulla base della scuola proposta da Maria Montessori e quella di John Dewey (Diritto ed Economia politica all’opzione Economico-sociale). La prova è basata quindi sull’opera del filosofo e pedagogista Dewey “Esperienza e educazione“, in cui si parla anche di scuola Montessori.;
  • Discipline progettuali caratteristiche dei singoli indirizzi per il Liceo artistico;
  • Teoria, analisi e composizione per il Liceo musicale;
  • Tecniche della danza per il Liceo coreutico.

Negli Istituti tecnici queste sono invece le discipline oggetto della seconda prova scritta:

  • Economia aziendale per l’indirizzo “Amministrazione, Finanza e Marketing” (Economia aziendale e Geo-politica nell’articolazione “Relazioni internazionali per il marketing”). La prova riguarda una tipica piccola e media impresa italiana che opera nel settore dell’elettronica, dell’elettromeccanica e dell’elettromedicale e che è alle prese con progetti di sviluppo in ottica sostenibilità ma anche con la carenza di giovani in ottica di ricambio generazionale della forza lavoro;
  • Discipline turistiche e aziendali per l’indirizzo Turismo;
  • Topografia per l’indirizzo “Costruzioni, Ambiente e Territorio”;
  • Sistemi e reti per entrambe le articolazioni dell’indirizzo “Informatica e Telecomunicazioni”;
  • Progettazione multimediale nell’indirizzo “Grafica e comunicazione”;
  • Trasformazione dei prodotti per l’articolazione “Produzioni e trasformazioni” degli Istituti agrari (Viticoltura e difesa della vite per l’articolazione “Viticoltura ed enologia”).
PUBBLICITA'