Mesagne: la Polizia di Stato arresta un presunto spacciatore

E' stato tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio un giovane pregiudicato di Torre S. Susanna

polizia di stato mesagne foto.docx

Nella giornata di ieri (mercoledì 19 luglio 2023), il personale della Polizia di Stato, durante i predisposti servizi di controllo del territorio per la prevenzione e repressione dei reati nel territorio mesagnese, ha tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio un giovane pregiudicato di Torre S. Susanna.

In particolare, personale della Squadra Volante del Commissariato di P.S. di Mesagne, nel mentre effettuava un posto di controllo sulla via per San Vito nei pressi dello svincolo della SS7 Mesagne Centro, ha notato uno scooter di grossa cilindrata il cui guidatore, alla vista della Polizia di Stato, con una manovra fulminea si affrettata a cambiare direzione di marcia dandosi ad una fuga repentina  in direzione di San Vito dei Normanni (BR).

Gli operatori si sono posti immediatamente all’inseguimento dell’uomo e, dopo alcuni chilometri, sono riusciti a fermare la folle corsa del mezzo. All’atto del controllo, occultato sotto il sellino dello scooter è stato rinvenuto e sequestrato un “panetto” di sostanza stupefacente del tipo cocaina purissima del peso netto di 100 gr.

E’ stata inoltre posta sotto sequestro una somma di denaro e, nel proseguo degli accertamenti, presso la sua abitazione è stato pure rinvenuto e sequestrato uno jammer (disturbatore di frequenza utilizzato come dispositivo di antintercettazione).

Leggi anche:  Polizia di Stato: due persone agli arresti domiciliari per reati di maltrattamenti in famiglia

A seguito delle analisi tecniche del personale della Polizia Scientifica e al termine delle formalità di rito, il giovane è stato arrestato e, come disposto dal PM di Turno presso la Procura della Repubblica di Brindisi, tradotto presso la Casa Circondariale di Brindisi a disposizione dell’A.G.

PUBBLICITA'