È stato grazie al collega Nico Lorusso, motore da sempre della manifestazione a darci gli iscritti mesagnesi al “tuffo di Capodanno” che quest’anno a “la Conca” litorale nord di Brindisi ha fatto stracciare tutti i record raggiungendo quota 332 tuffatori iscritti, 100 dei quali sono donne e 22 sono minori. Mesagne era ben rappresentata da Raffaele D. P.; Elvira Z., Alessandra C., Maria D. G., Luigi V., Angelo R., Marco M., Manuel M. Anche loro, come l’edizione alla quale hanno partecipato entrano nella storia di questa manifestazione di solidarietà che fa onore al territorio. (red)

PUBBLICITA'