Ore 15,30, il Consiglio discute del Bilancio di previsione

Oggi (16 gennaio) pomeriggio a partire dalle 15,30 il Consiglio comunale di Mesagne è chiamato a discutere ed approvare il Bilancio di previsione finanziario 2023/25

Comune di Mesagne

Le Comunicazioni del Presidente del Consiglio comunale e quelle del Sindaco, quindi quelle dei Consiglieri comunali e l’approvazione del processo verbale della seduta consiliare del 28 novembre 2022. Oggi (16 gennaio) pomeriggio a partire dalle 15,30 il Consiglio comunale di Mesagne è chiamato a discutere ed approvare il Bilancio di previsione finanziario 2023/25 non orima di aver provveduto all’aggiornamento annuale ISTAT degli Oneri di Urbanizzazione e del Costo di Costruzione, all’acquisizione beni immobili destinati a standards zona “Quartiere Zecchino” e in area cimiteriale e quindi ad approvare le aliquote e detrazioni della nuova IMU per l’anno 2023, l’aliquota dell’addizionale comunale IRPEF – anno 2023, le tariffe per l’applicazione della tassa sui rifiuti (TARI) anno 2023 ed il programma per il conferimento degli incarichi di collaborazione autonoma – anno 2023. Il Consiglio discuterà quindi della ”verifica quantità e qualità di aree e fabbricati da destinare alla residenza, alle attività produttive e terziarie – anno 2023”. Sarà dunque la volta di discutere ed approvare il “Documento Unico di Programmazione (DUP) – Periodo 2023-2025 e quindi il Bilancio di previsione finanziario 2023/2025. Tutto era pronto per il 22 dicembre, ma qualche tassello non doveva essere perfettamente allineato e ciò ha determinato il rinvio della seduta a oggi: dovrebbe finire così l’amministrazione in dodicesimi. (red)

Leggi anche:  A Mesagne arriva lo “Stupor Mundi – Il Suono della Meraviglia”
PUBBLICITA'