Oria, i Carabinieri incontrano gli studenti

All'incontro, tenuto dal Comandante della Compagnia, Capitano Alessandro Genovese, hanno partecipato circa 100 giovanissimi studenti

CArabibieri F.Fontana 2 Schermata 2024 01 21 alle 12.09.30

Ad Oria, nella mattinata di giovedì scorso (18 gennaio 2024), i Carabinieri di Francavilla Fontana, nell’ambito dei seminari formativi per la diffusione della cultura della legalità, hanno incontrato le classi di una Scuola Primaria di Oria. All’incontro, tenuto dal Comandante della Compagnia, Capitano Alessandro Genovese, hanno partecipato circa 100 giovanissimi studenti, impreziosito dal contributo offerto dagli insegnanti che hanno preso parte all’iniziativa.

Ancora una volta sono stati veramente tanti i temi trattati, tutti attinenti alla formazione della cultura della legalità, con particolari approfondimenti su bullismo e cyberbullismo, il tema relativo alla violenza di genere e l’utilizzo corretto e consapevole dei social network.

CArabibieri F.Fontana 2 Schermata 2024 01 21 alle 12.09.30 Carabinieri F.Fontana Schermata 2024 01 21 alle 12.09.17

L’attiva partecipazione di diversi alunni ha permesso di analizzare alcuni comportamenti devianti talvolta rilevabili tra ragazzi e adolescenti. Si è pertanto discusso sui motivi che innescano gli atteggiamenti antisociali, attuati anche mediante l’utilizzo della rete, valutando con loro le relative conseguenze, chiarendo altresì alcuni dubbi rappresentati all’Ufficiale.

L’incontro ha riscosso un notevole interesse da parte dei ragazzi, la cui età media, sui 10 anni, risulta particolarmente sensibile trattandosi di giovani che ormai tra pochi anni si affacceranno nel mondo degli adulti, confermandosi un momento importante di formazione della cultura della legalità.

Leggi anche:  Oria, servizio straordinario di controllo del territorio dei Carabinieri

L’appuntamento con gli studenti fa parte di una più ampia calendarizzazione di appuntamenti che vedono l’Arma dei Carabinieri e il Comando Provinciale di Brindisi operare vicino alle giovani generazioni, con l’obiettivo di accrescere il senso civico e la fiducia verso le Istituzioni.

PUBBLICITA'