Polizia di Stato: arrestata una donna di Mesagne presunta spacciatrice

E’ accaduto nei giorni scorsi allorquando nell’abitazione della donna, posta nel pieno del centro storico, sono state rinvenute e sequestrate diverse dosi di sostanza stupefacente

comm mesagne

Nel tardo pomeriggio di martedì scorso, personale della Polizia di Stato, durante normali servizi di controllo del territorio per la prevenzione e repressione dei reati nel territorio mesagnese, arrestava in   flagranza   del   reato   di   detenzione   di   sostanza   stupefacente   ai   fini   dello   spaccio   una   donna residente a Mesagne.

Ad insospettire gli agenti è stato in particolare il riscontrato andirivieni di movimenti sospetti nei pressi dell’abitazione di una donna incensurata e insospettabile, posta proprio nel pieno del centro storico di Mesagne, tanto da far ritenere che ivi si   stava   effettuando un’attività di spaccio.

Dopo i dovuti appostamenti, martedì scorso gli operatori di Polizia hanno provveduto ad eseguire una perquisizione   domiciliare a seguito della quale sono state rinvenute e sequestrate diverse dosi di sostanza   stupefacente del tipo cocaina, hascisc e marijuana, già confezionate e pronte per essere immesse sul mercato.

Al   termine delle formalità di rito, visti i chiari ed evidenti   elementi di reità, la donna è stata arrestata in flagranza del   reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello  spaccio, ex art.73 DPR309/90.

 

 

Leggi anche:  Atti osceni davanti a un gruppo di minorenni: identificato e denunciato un uomo di Latiano
PUBBLICITA'