“Premio Letterario Nazionale Città di Ceglie Messapica”: la decina finalista per il 2024 sarà resa nota entro la prima settimana di giugno

Tema dell’edizione 2024 del Premio è il romanzo storico: il premio sarà conferito a un romanzo storico in cui le combinazioni di realtà e finzione permetteranno ai lettori di recuperare il passato come chiave di lettura del nostro presente

PREMIO LETTERARIO CITTA' DI CEGLIE MESSAPICA TERZA EDIZIONE

Mancano poco più di due mesi alla serata finale della terza edizione del “Premio Letterario Nazionale Città di Ceglie Messapica”, promosso dalla locale Amministrazione comunale e che, lo scorso anno, ha visto quale vincitore l’autore Cosimo Argentina con il suo libro “Vicolo dell’acciaio” (Hacca edizioni).

Cosimo Argentina
Cosimo Argentina

La lista della decina finalista per il 2024 sarà resa nota entro la prima settimana di giugno per un’edizione che vedrà la presenza di ben 37 prestigiose case editrici.

Tema dell’edizione 2024 è il “romanzo storico”, pertanto il premio sarà conferito a un romanzo storico in cui le combinazioni di realtà e finzione permetteranno ai lettori di recuperare il passato come chiave di lettura del nostro presente. L’opera vincente riceverà un premio in denaro di 5000 euro.

Al Premio hanno potuto iscriversi tutti i cittadini italiani e stranieri che avessero compiuto il diciottesimo anno d’età entro la data di scadenza del bando, a sottolineare l’inclusività e l’apertura culturale della manifestazione. Una giuria esperta, composta da membri del Comitato Scientifico, valuterà le opere letterarie edite nel 2022 e 2023 in lingua italiana e regolarmente in commercio, scegliendo il vincitore dell’anno.

libro Cosimo Argentina

Quest’anno, per la Giuria degli Studenti, è stato individuato il Liceo Polivalente Don Quirico Punzi di Cisternino, diretto da Giovanni Mutinati. Venti alunni di questo istituto avranno il compito di segnalare al Comitato Scientifico una rosa di cinque libri.

Leggi anche:  Donazione di sangue, il presidente Emiliano firma una nuova covenzione

Oltre al premio principale, saranno assegnati premi speciali, incluso un premio di 500 euro nella sezione “Narrativa per ragazzi“. Inoltre, il “Premio Ippocrate” e il “Premio Andrea Camilleri” riconosceranno rispettivamente gli sforzi nel campo della medicina e degli studi critici sull’opera dello scrittore.

Tutte le opere pervenute saranno conservate nelle biblioteche di Ceglie Messapica e di Brindisi.

La serata di premiazione si terrà nella prima decade di agosto, durante la quale sarà svelato il nome del vincitore del Premio Letterario Nazionale “Città di Ceglie Messapica”.

LA LISTA DELLE CASE EDITRICI PRESENTI:

  • Baldini+Castoldi, Milano;
  • Bompiani, Firenze-Milano;
  • Città Nuova, Roma;
  • Congedo Editore, Galatina;
  • Calibano Editore, Novate Milanese;
  • Edizioni Ensemble 3 Roma;
  • Dellisanti editore, Massafra (TA);
  • Europa edizioni, Roma;
  • Fazi editore, Roma;
  • Fernandel, Edizioni, Ravenna;
  • Fandango, Milano;
  • Fides, Bari;
  • Giovane Holden edizioni;
  • Giunti Firenze;
  • Grafikamente, Cesena;
  • HarperCollins, Milano;
  • Minimum fax, Roma;
  • Laterza Roma-Bari;
  • La nave di Teseo, Milano;
  • Les Flaneurs, 2;
  • Icaro edizioni, Lecce;
  • Laurana editore, Milano;
  • Manni editore 2 Lecce;
  • Marcos Y Marcos Milano;
  • Edizioni Nulla Die ;
  • Nutrimenti Roma;
  • Giulio Perrone, Roma;
  • Progedit, Bari;
  • Edizioni Radici Future, Bari;
  • Salani, Milano  2;
  • Schena, Fasano;
  • 66thand2nd edizioni, Roma;
  • Sette Muse Edizioni, Campi Salentina;
  • Terrarossa Edizioni, Bari;
  • Transeuropa edizioni, Massa;
  • Edizioni Transumanti, Accettura;
  • Edizioni 21 lettere, Modena

 

 

PUBBLICITA'