Si è insediato il Sindaco Toni Matarrelli perPer il suo secondo mandato consecutivo

Ora bisognerà procedere alla formazione della nuova giunta, composta da 5 assessori due dei quali necessariamente donne

Proclamazione Matarelli 2024

Con la proclamazione di Toni Matarrelli sindaco inizia a Mesagne la seconda consiliatura da lui guidata.

Questa volta eletto col 95% dei voti, Matarrelli non avrà partiti e movimenti di opposizione in Consiglio e ora, all’avvio del cammino istituzionale, dovrà procedere alla formazione della nuova giunta, composta da 5 assessori due dei quali necessariamente donne.

Subito dopo la sua proclamazione, il Sindaco Toni Matarrelli ha re-indossato la fascia tricolore, esprimendo “un’emozione indescrivibile, la mia proclamazione a Sindaco della città.

Toni Matarrelli

“Il mio impegno per Mesagne, insieme a tutti voi,”, ha poi proseguito, “continua con l’amore e l’entusiasmo di sempre ringraziamento per la fiducia e l’apprezzamento dimostrati con il voto espresso nei suoi confronti” e annunciando “che l’amministrazione comunale proseguirà in questo secondo mandato e nell’interesse di tutta la comunità il già positivo lavoro svolto nel primo quinquennio con l’attuazione del programma politico-amministrativo”.

Un pensiero lo ha pure destinato ai giovani studenti partecipanti al progetto Piccolo cinema Ken Loach, sottolineando che “sulla falsa riga di iniziative come questa la comunità può crescere ancora di più”.

PUBBLICITA'