Sono cominciati lunedì (10 giugno 2024) i lavori di potenziamento infrastrutturale sulla linea di Ferrovie del Sud Est Martina Franca-Lecce, tra Francavilla Fontana e il capoluogo salentino. Si tratta dei lavori di elettrificazione, implementazione del Sistema di Controllo Marcia Treno (SCMT) e rinnovo del binario.

Quindi da lunedì sulla tratta Martina Franca-Francavilla Fontana circolano 18 treni al giorno, con fermate intermedie a Cisternino e Ceglie Messapica, e il collegamento Francavilla Fontana–Lecce che viene garantito da bus sostitutivi che partono dai piazzali di stazione, ad eccezione di San Pancrazio Salentino (Piazza Umberto I), Guagnano (via provinciale), Campi Salentina (viale Nino di Palma, 10), Novoli (via Lucania/villetta) e Lecce (via Don Bosco angolo viale Oronzo Quarta).

L’utenza di questa tratta è invitata ad avere pazienza circa i disagi che si presenteranno e a consultare i canali di Trenitalia e FSE per un costante aggiornamento sugli orari. I lavori di ammodernamento e potenziamento dell’infrastruttura sono infatti fondamentali per rendere più sicuri, affidabili e veloci i collegamenti ferroviari in Salento e sull’intera rete di FSE.

PUBBLICITA'